Vuoi la tua pubblicità qui?
02 Dicembre 2022

Pubblicato il

Frosinone: 19enne “tracciatore”, cade da parcheggio multipiano e muore

di Redazione
La vittima era un appassionato di musica rap (ha inciso un album pubblicato su Spotify con il nome d'arte "Blind Laugh") e di Parkour

Avrebbe fatto un volo di 15 metri, il ragazzo morto nel parcheggio multipiano di viale Mazzini a Frosinone. Il giovane, 19enne di Torrice, sarebbe precipitato da una rampa di scale interna. A  dare l'allarme è stata una passante che stava parcheggiando. I Carabinieri, intervenuti sul posto, stanno conducendo le indagini per chiarire quanto è accaduto.

La vittima era un appassionato di musica rap – ha inciso anche un album pubblicato su Spotify con il nome d'arte "Blind Laugh" – e di Parkour, la disciplina metropolitana che consiste nell'eseguire un percorso superando qualsiasi genere di ostacolo con salti e acrobazie ingegnose. Tra le ipotesi degli inquirenti è valutata anche la possibilità di un incidente durante la pratica del Parkour. Al momento i Carabinieri non escludono nessuna pista, dall'incidente all'omicidio.

 

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo