Vuoi la tua pubblicità qui?
12 Maggio 2021

Pubblicato il

Frosinone: 19enne “tracciatore”, cade da parcheggio multipiano e muore

di Redazione

La vittima era un appassionato di musica rap (ha inciso un album pubblicato su Spotify con il nome d'arte "Blind Laugh") e di Parkour

Avrebbe fatto un volo di 15 metri, il ragazzo morto nel parcheggio multipiano di viale Mazzini a Frosinone. Il giovane, 19enne di Torrice, sarebbe precipitato da una rampa di scale interna. A  dare l'allarme è stata una passante che stava parcheggiando. I Carabinieri, intervenuti sul posto, stanno conducendo le indagini per chiarire quanto è accaduto.

La vittima era un appassionato di musica rap – ha inciso anche un album pubblicato su Spotify con il nome d'arte "Blind Laugh" – e di Parkour, la disciplina metropolitana che consiste nell'eseguire un percorso superando qualsiasi genere di ostacolo con salti e acrobazie ingegnose. Tra le ipotesi degli inquirenti è valutata anche la possibilità di un incidente durante la pratica del Parkour. Al momento i Carabinieri non escludono nessuna pista, dall'incidente all'omicidio.

Vuoi la tua pubblicità qui?

 

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento