Vuoi la tua pubblicità qui?
20 Aprile 2021

Pubblicato il

Cambio di panchina

Frosinone: ufficiale l’esonero di Alessandro Nesta

di Enrico Salvi

L’ex campione del mondo 2006 paga un ruolino di marcia deficitario nel 2020, al suo posto in pole Grosso

Alessandro Nesta Frosinone
Alessandro Nesta

Il Frosinone ha esonerato mister Nesta. La decisione è stata presa dal presidente Maurizio Stirpe dopo il 3-0 patito in casa contro il Lecce. La partita contro i salentini è stata la punta dell’iceberg per una formazione dalle chiare ambizioni playoff che ora si ritrova al 12° posto con le prime 8 posizioni distanti 6 punti ad 8 giornate dalla fine.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Mister Nesta paga un ruolino di marcia nel 2020 negativo, con sole 2 vittorie (a Cosenza e Chiavari, contro la Virtus Entella), 7 pareggi e 6 sconfitte che hanno allontanato i ciociari dalla zona promozione. Pesante soprattutto il bilancio casalingo al Benito Stirpe, con sole 3 vittorie stagionali di cui l’ultima datata 5 dicembre, 20 partite fa (3-2 sul Chievo Verona).

Queste le parole del comunicato con cui la società giallazzurra ha comunicato la decisione:

Il Frosinone Calcio comunica di aver sollevato Alessandro Nesta ed il suo staff dalla guida tecnica della prima squadra. La Società ringrazia il mister ed i suoi collaboratori per il lavoro svolto ed augura loro il meglio per il futuro professionale.

Si concludono così per Alessandro Nesta 20 mesi alla guida della squadra ciociara pieni di alti e bassi, con il rammarico di aver sfiorato la risalita immediata in Serie A dopo la retrocessione dell’anno 2018/2019, con la finale playoff persa contro lo Spezia di Italiano. Nesta in un tweet ha voluto augurare il meglio alla sua ex squadra.

Al posto dell’ex campione del mondo 2006 potrebbe arrivare un suo compagno di squadra nella spedizione tedesca di quell’anno. Si tratta di Fabio Grosso, esonerato dal Sion (Super League svizzera) il 5 marzo scorso dopo le esperienze italiane a Bari, Verona e Brescia.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento