Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Novembre 2020

Pubblicato il

Giornata in ricordo delle vittime per la mafia

di Redazione

Giornata della memoria alle Scuderie Aldobrandini

Ieri, giovedì 21 marzo 2013, per la diciottesima volta si è celebrata la "Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle mafie", promossa da Libera, associazioni, nomi e numeri contro le mafie e Avviso Pubblico, sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Tra le manifestazioni che si svolgono nel mese di marzo e che culminano in questo giorno, quelle del territorio dei Castelli Romani sono iniziate nella mattinata di lunedì 18 marzo con la proiezione, nelle Scuderie Aldobrandini, di un filmato che ha presentato la vita di Carlo Alberto Dalla Chiesa. Generale, questo il titolo del film documentario, prodotto da “Emma Film” di Daniele Esposito per il Trentennale della morte, con la regia di Francesco Del Grosso, soggetto e sceneggiatura di Lorenzo Rossi Espagnet e la partecipazione di Dora Dalla Chiesa, nipote del Generale Dalla Chiesa, è stato proiettato per le scuole del territorio di Frascati, con l’intento di coinvolgere e sensibilizzare le giovani generazioni sui grandi temi e le grandi sfide che pone in questi anni la società civile.
Introdotta da alcune insegnanti e da Marco Genovesi del Coordinamento regionale di Libera, la visione è stata conclusa dall’intervento di Simona Dalla Chiesa, figlia del Generale, che ha arricchito con preziose testimonianze personali il suggestivo racconto di Dora Dalla Chiesa, incastonato nella pellicola. Come ha tenuto a specificare la figlia del Generale, per entrambe è stato «il dovere familiare e civile di raccontare la vicenda del nonno, in un momento in cui si è indebolito il senso dello Stato, della Costituzione e del bene comune», a spingerle a ricordare la figura illustre del padre e del nonno.

Il Sindaco di Frascati ha particolarmente apprezzato l’iniziativa proposta dalle insegnanti del territorio, «che va nella direzione tracciata in questi anni dall’Amministrazione Comunale di approfondire i grandi temi e le grandi sfide che pone il nuovo Millennio, coinvolgendo il più possibile le giovani generazioni. Da questo punto di visto la partecipazione emotiva dei ragazzi alle vicende del Generale dalla Chiesa è stata totale, segno che i grandi simboli dello Stato Italiano sono sentiti ancora vivi e operanti, grazie all’impegno dei loro insegnanti, anche nelle coscienze degli studenti».

Vuoi la tua pubblicità qui?

«L’iniziativa che si è svolta a Frascati è molto importante perché ha posto i ragazzi davanti a testi e temi di stringente attualità – dichiara l’Assessore alle Politiche Educative Armanda Tavani -. Ci tengo inoltre a sottolineare che quello di lunedì scorso non è stato un episodio isolato, perche grazie al lavoro in precedenza svolto dalle insegnanti e al coinvolgimento di Libera, che sul territorio si muove in modo articolato, gli studenti avevano già approfondito l’argomento, così come continueranno ad approfondirlo durante l’anno scolastico».

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento