Vuoi la tua pubblicità qui?
14 Aprile 2021

Pubblicato il

Giornata Mondiale della Meteorologia: non solo previsioni, ma relazioni vitali

di Giulia Bertotto

Non è solo la scienza che ci dice se domani pioverà, ma un campo di studi complesso, che ricerca le relazioni tra ambiente e clima

Giornata Mondiale della Meteorologia
Giornata Mondiale della Meteorologia

Il 23 marzo è la Giornata Mondiale della Meteorologia (World Meteorological Day). Una celebrazione internazionale istituita per la nascita dell’Organizzazione Meteorologica Mondiale (OMM), e per focalizzare l’attenzione sul ruolo fondamentale delle scienze che studiano il tempo, il clima e l’acqua, elementi sui quali si basa la protezione dell’ambiente, la difesa della biodiversità e delle popolazioni umane.

Giornata Mondiale della Meteorologia

La meteorologia infatti non è solo la scienza che grazie ai modelli matematici e informatici ci dice che quale temperatura e condizioni del vento ci saranno nei giorni a seguire, è una disciplina che studia lo stato e il comportamento dell’atmosfera terrestre, la sua relazione con gli oceani, le foreste, gli ambienti e il clima (nell’arco di 2-3 settimane).

E il clima, ricordiamolo, ha una sua scienza chiamata climatologia, che indaga sull’insieme di condizioni dello stato medio dell’atmosfera terrestre su un arco temporale di mesi o vari anni.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Spesso si fa ironia su questo campo di studio, ma “La realtà è che nella meteorologia appena si esce dall’ovvio si entra nell’assurdamente complesso”, scrive il meteorologo Luca Mercalli.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La storia della meteorologia è affascinante perché nell’antichità e nel Medioevo non si distingueva dai fenomeni astrali e celesti, dagli aspetti spirituali e della divinazione da cui si è separata dal Cinquecento in poi.

Queste “Giornate dedicate” appaiono talvolta come un vezzo retorico ma la loro funzione è quella di scandire una sorta di calendario della sensibilità, ricordandoci che esistono temi di capitale importanza e della massima urgenza, che riguardano tutti noi.

L’OMM porta avanti la ricerca e l’informazione in ambito meteorologico e climatico in tutto il mondo. Si fa così monito scientifico per la riduzione del rischio di catastrofi, per l’adattamento ai cambiamenti climatici e per intervenire riducendo i loro effetti.

https://www.facebook.com/watch/?v=226305479277336

Numerosi gli eventi per questa occasione, in particolare vi segnaliamo la diretta streaming, con AISAM e Sapienza Università di Roma “insieme per stimolare un impegno della collettività sui cambiamenti climatici”. Di seguito il programma e il link nel Pdf scaricabile e la locandina.

La locandina dell’evento Aisam e La Sapienza di Roma
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento