Vuoi la tua pubblicità qui?
06 Maggio 2021

Pubblicato il

Governo dei responsabili, l’unico vero “responsabile” è Draghi

di Mirko Ciminiello

Mentre il Conte-bis esordisce con provvedimenti puramente ideologici, le uniche misure davvero utili arrivano dalla Bce

Test per l’esame di giornalismo. Il candidato consideri che, subito dopo l’insediamento del Governo grillo-comunista:

a) Come preteso dal segretario dem Nicola Zingaretti, e nonostante la forte contrarietà della maggioranza dell’opinione pubblica, Palazzo Chigi si avvia a far sbarcare i migranti scarrozzati, pardon salvati dalla nave Ocean Viking delle ong francesi Sos Mediterranée e Msf. Il tutto a neanche 24 ore dai fatti di Lecco, dove un giovane clandestino del Togo ha aggredito senza motivo due donne in stazione. Come farsi amare da un popolo a cui l’esecutivo rosso-giallo è già più che inviso.

Vuoi la tua pubblicità qui?

b) Il campione olimpico di salto della quaglia Dario Franceschini ha proposto un’alleanza tra il suo Partito Democratico e il Movimento 5 Stelle per le prossime Regionali, ricevendo il plauso del Governatore del Lazio ma anche un’accoglienza decisamente fredda da parte dei pentastellati. Che devono prima sentire l’eventuale offerta dell’altro forno.

c) Sempre Franceschini ha dichiarato che il Pd non poteva «replicare l’errore che quasi 100 anni fa hanno commesso socialisti, popolari e liberali facendo fallire gli esecutivi Bonomi e Facta». E niente, l’idea che uno soprannominato Su-Dario si paragoni ai grandi nomi del passato fa già abbastanza ridere.

d) La Stampa ha riferito delle «prove di Governo ombra» effettuate dal capo politico del M5S Luigi Di Maio, che ha convocato un «vertice di esperti grillini alla Farnesina». Solo che “esperti grillini” è un ossimoro.

e) Nel frattempo, il Governatore della Bce Mario Draghi ha annunciato il rilancio del Quantitative easing (il programma di acquisto di titoli di debito statali e obbligazioni private per far ripartire l’economia europea), per 20 miliardi di euro al mese a partire dal prossimo 20 novembre. Basta non rivelare all’esecutivo dei responsabili che la misura, in gergo, viene chiamata “bazooka”, onde evitare che l’ircocervo M5S-Pd lo rigetti causa avversione per le armi.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ciò posto, il candidato analizzi la differenza tra un Governo dei responsabili e un Governatore responsabile.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Foto dal sito del Governo.

Che spreco: ecco tutte le opere incompiute nel Lazio solo nel 2018

Il Premier Conte a Bruxelles ma il Governo deve rendere conto solo agli italiani

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento