Vuoi la tua pubblicità qui?
05 Dicembre 2020

Pubblicato il

Greccio, 15^ mostra mercato dell’Artigianato e dell’oggettistica per il presepio

di Redazione

GRECCIO – Dal 6 al 8 dicembre 2013 in piazza Roma, nel centro storico di Greccio, torna l’ormai tradizionale appuntamento con la “Mostra mercato dell’artigianato e dell’oggettistica per il presepio”, promosso dal Comune, assessorato Turismo e Cultura. Il consolidato evento che apre le festività natalizie del paese del primo presepio giunge quest’anno alla sua dodicesima edizione e propone la formula vincente degli anni precedenti: nella piazza del paese, a pochissimi metri dal Museo Internazionale del Presepio, sarà istallato il tendone che ospiterà decine di espositori provenienti da tutta Italia.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Tre giorni insieme ad artisti di ogni regione e a alle loro creazioni, che offriranno le più svariate espressioni artistiche della Natività: dai presepi costruiti nei tronchi degli alberi, a quelli inseriti in bottiglie di vetro senza bisogno di alcun taglio, fino a quelli nei gusci di noci e mandorle. E poi tantissime statuine e oggetti costruiti con i materiali più vari, dal sughero al legno, e poi carta, plastica, vetro, pasta di pane e tanto altro ancora. Un vero e proprio viaggio di oltre un’ora nell’arte presepiale, e nel quale non mancheranno le note natalizie e gli angoli enogastronomici. Come gli altri anni, infatti, saranno numerosi gli angoli dedicati alle degustazioni di bruschette con l’olio della Sabina, cioccolata, pizze fritte preparate dalle sapienti mani dei cuochi del posto e il vin brulé. E per i più piccoli una “magica” presenza: Babbo Natale distribuirà caramelle per i più golosi.

Vuoi la tua pubblicità qui?

“Come nelle precedenti edizioni siamo pronti ad accogliere centinaia di visitatori, cui proporremo una vasta gamma di presepi e di oggettistica per gli addobbi natalizi, il tutto creato da artisti sia locali che provenienti da ogni zona della penisola – spiega Federico Ilari, assessore al Turismo e Cultura e principale organizzatore della kermesse natalizia -. Inoltre, con questa edizione rinnoviamo il saldo legame che la città di Greccio ha con il Presepe. Proprio qui, nel 1203, San Francesco realizzò il primo presepe vivente della storia, stabilendo con il paese un rapporto unico. Noi oggi vogliamo mantenerlo ancora vivo, valorizzando uno dei simboli natalizi più amati al mondo e il valore che lo accompagna, quello della voglia di riunirsi attorno al presepio di famiglia per rievocare la nascita di Gesù”.

“Con questo nuovo appuntamento, inoltre, si rafforza il legame che Greccio ha con Betlemme – sottolinea il sindaco Albertina Miccadei -; legame che già esiste con il gemellaggio e che stiamo rinvigorendo anche con il Museo Internazionale dei Presepi che si trova a pochi passi da piazza Roma”.

L’ingresso alla manifestazione è gratuito.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento