Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Novembre 2021

Pubblicato il

Roma Capitale

Gualtieri, oggi la Giunta. Sul Piano pulizie spunta il bonus per i netturbini

di Lorenzo Villanetti
Ultime trattative per le dodici poltrone della Giunta di Gualtieri. Sul piano pulizie spunta il bonus legato alla produttività
Roberto Gualtieri durante una conferenza
Roberto Gualtieri

Come riportato da Il Messaggero, questa sera al Nazareno, il Sindaco di Roma Roberto Gualtieri dovrà chiudere la pratica giunta. Come annunciato in campagna elettorale: 12 poltrone, sei donne e sei uomini. La bozza è quasi completa, mancano quattro assessorati.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La Giunta

Per il Bilancio è staffetta tra Silvia Scozzese, ex assessora di Marino e consigliere della Corte dei Conti, e Marco Leonardi. Quest’ultimo, capo dipartimento della programmazione economica, arriverebbe da Palazzo Chigi. Le deleghe ai Lavori pubblici e l’assessorato al Patrimonio e alla Casa sono ancora da assegnare. La quarta casella da riempire è quella dell’Immigrazione, periferie e partecipazione.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Le “poltrone” che sembrano essere già decise sono quelle della Scuola, con Claudia Pratelli. Barbara Funari per il Sociale, anche se Paolo Ciani potrebbe inserirsi in extremis. Per l’Urbanistica Maurizio Velocci, mentre per la Cultura resta in pole Miguel Gotor. Alessandro Onorato avrà l’assessorato a Turismo, grandi eventi e sport. Monica Lucarelli invece dovrebbe avere il Commercio e le attività produttive. Tobia Zevi Sindaco della notte, mentre la presidenza dell’Assemblea Capitolina andrà ai franceschiniani.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Piano pulizie

Gualtieri, dopo le dimissioni del capo dell’Ama Stefano Zaghis, è pronto a presentare il Piano di pulizia straordinaria della città. In campagna elettorale, il Sindaco del Pd aveva promesso di far tornare la Capitale a un livello di decoro decente entro Natale. Come fa sapere sempre Il Messaggero, 40 milioni di euro saranno versati nelle casse della municipalizzata. Buona parte saranno utilizzati per distribuire il premio a netturbini e spazzini. Il bonus sarà legato alla produttività, con indicatori e progetti mirati. Inizialmente si era pensato agli straordinari, ma con questa nuova opzione, caldeggiata da Cgil e Uil, si confida che i netturbini siano più produttivi. Per le operazioni di pulizia più complessa invece, le strade saranno sbarrate e la sosta delle automobili sarà vietata dalla notte prima, attraverso un calendario che diffonderà a breve l’Ama, probabilmente tramite i nuovi distaccamenti municipali che il neo sindaco ha annunciato in campagna elettorale.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo