Vuoi la tua pubblicità qui?
24 Settembre 2021

Pubblicato il

La protesta

Guidonia. Sindaco Barbet al presidio No Discarica: “Anche noi contrari alla riapertura”

di Redazione
Il primo cittadino appoggia il presidio in atto dal 31 luglio scorso ad Albano: "Vicini a un territorio che sta soffrendo come il nostro"
Il sindaco di Guidonia Michel Barbet presente al presidio No discarica di Albano Laziale

Il sindaco di Guidonia Montecelio, Michel Barbet, si è recato ad Albano Laziale, dove è in atto il presidio permanente di abitanti e associazioni che dallo scorso 31 luglio si oppone ai tir che trasportano la spazzatura dell’Urbe alla discarica di Roncigliano.

Vuoi la tua pubblicità qui?

“Questa mattina, in qualità di Sindaco di Guidonia Montecelio, ho voluto testimoniare tutta la mia vicinanza e quella della comunità che rappresento al collega di Albano Laziale Massimiliano Borrelli, ai Sindaci della zona ed ai cittadini impegnati nella battaglia contro la discarica presente sul loro territorio, partecipando al presidio per il no alla discarica insieme ai consiglieri comunali Matteo Castorino e Giuliano Santoboni” – ha dichiarato Barbet in un post sulla propria pagina Facebook.

Vuoi la tua pubblicità qui?

“La nostra Città ha subito per troppi anni l’arrivo dei rifiuti presso la discarica dell’Inviolata (aperta nell’omonima frazione di Guidonia Montecelio nel 1986 e chiusa nel 2014, ndr) come Albano Laziale anche noi siamo contrari a qualsiasi ipotesi di riapertura della discarica o di utilizzo del TMB, puntando, invece, alla bonifica e alla rinascita del sito presente nel nostro bellissimo parco”.

Barbet infine fa un appello di unità ai sindaci della zona nel sostenere l’attivismo dei cittadini di Albano che prosegue ormai da 25 giorni: “Ora più che mai è necessario che i sindaci facciano rete per evitare che i disastri ambientali del passato si ripetano ancora” – conclude il Primo Cittadino.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo