Vuoi la tua pubblicità qui?
30 Novembre 2020

Pubblicato il

I borghi del Natale più magici del Lazio

di Giulia Bertotto

Da Viterbo a Collalto Sabino e Fiuggi...tra spettacoli suggestivi, mercatini e presepi da record

Voglia di atmosfere incantate e di vivere il Natale anche nei suoi paesaggi tradizionali, tra neve e slitte? Allora gli eventi del Lazio per le feste del 2019 sono quello che fa per voi.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Iniziamo questa rassegna di borghi da sogno dalla massima dell'educatrice e insegnante che è proprio il caso di dire, fece scuola all'inizio del XX secolo; Mary Ellen Chase “Il Natale, bambini, non è una data. È uno stato d'animo”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Aquino (Frosinone) è il borgo medievale che dal 9 novembre al 26 dicembre viene decorato come villaggio di Babbo Natale, con tanto di elfi che guidano i visitatori a casa di Santa Claus. Ogni giorno si susseguono spettacoli ispirati alle fiabe famose come Frozen, adorate dai più piccoli. I mercatini di Natale a Fiuggi (Frosinone) dall'8 dicembre al 6 gennaio, rientrano nella manifestazione “Borgo di Babbo Natale”, animato da artisti di strada e luminarie che rendono suggestivo l'intero paese. A Collalto Sabino in provincia di Rieti, il mercato della domenica vi aspetta dal 17 novembre al 22 dicembre. Qualche volta alla sua quota di 980 metri, il paese viene sorpreso dalla neve che rende il tutto più “Lapponia”. Si può infatti ammirare una slitta e godere della buona cucina tipica.

A Cittàreale, solo per l'8 dicembre, vengono esposte bancarelle con prodotti di artigianato, gastronomia tipica del rietino, e ogni anno accoglie visitatori da tutta la regione. Greccio offre la mostra di presepi, e per coloro che cercano anche un senso di spiritualità e non solo l'aspetto consumistico, ricordiamo che San Francesco si ritirava qui in preghiera. La tana degli orsi polari a Viterbo è amatissima dai bimbi e le scuderie del Palazzo Papale, per chi ama i primati, ospitano il presepe al chiuso più grande del mondo!

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il presepe di Viterbo, il più grande al mondo tra quelli al coperto

 

Qualsiasi sia il vostro borgo natalizio, al ritorno ricordate il caldo aforisma dell'autrice americana Marjorie Holmes: “A Natale tutte le strade conducono a casa”.

 

Leggi anche:

Da Piazza Navona alla Lapponia, qual è la città del Natale che amate? FOTO

Lazio – Cluj 1-0: biancocelesti vincono e qualificazione ancora possibile

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento