Vuoi la tua pubblicità qui?
14 Luglio 2020

Pubblicato il

Il Frosinone non va oltre il pari, contro il Cagliari è 1-1

di Nicola Compagnone

E' 1-1 il risultato finale tra Frosinone e Cagliari, al gol di Cassata risponde nella ripresa Farias

E' un pareggio che ha il sapore di una sconfitta quello che è emerso al termine della sfida di campionato tra Frosinone e Cagliari; i ciociari in vantaggio grazie al gol di Cassata si fanno riacciuffare da Farias. Il Frosinone ha sicuramente giocato meglio dei sardi dimostrando la propria supremazia sul campo, tante sono state infatti le occasioni create dagli uomini di Longo nel corso della gara, solo un super Cragno ha evitato la goleada dei ciociari. Nonostante il pareggio il Frosinone ha dimostrato ancora una volta di essere una squadra che può dar fastidio a chiunque e giocarsi fino in fondo le sue possibilità salvezza così come ha analizzato il suo tecnico sul sito ufficiale della società:

Vuoi la tua pubblicità qui?

Tutti promossi nella sua squadra? E’ mancato solo il guizzo finale…

Vuoi la tua pubblicità qui?

«Tutte prestazioni positive da parte dei ragazzi che ringrazio. Li esorto a non mollare, perché con questo spirito e questa qualità espressa anche oggi possiamo sicuramente cullare il sogno della salvezza fino alla fine. Grande positività e fiducia nel gruppo che sta lavorando davvero bene».

Mister, Frosinone punito da una sola distrazione ma Cragno protagonista. Ti aspettavi più?

«Sotto l’aspetto del gioco sono soddisfatto. Siamo riusciti a mettere in difficoltà il Cagliari soprattutto nel primo tempo dove abbiamo creato i presupposti per chiuderla. C’è rammarico per non aver ucciso il match con cinismo e ferocia che una squadra come la nostra deve avere. Nel secondo tempo abbiamo avuto almeno 3-4 palle gol importanti nonostante le fatiche della gara. Comunque tutto questo ci deve dare spinta e morale per affrontare le prossime sfide con positività».

Un Longo dunque con un po' di amaro in bocca ma contento per come la squadra abbia affrontato la partita; il Frosinone nel prossimo turno sarà impegnato nella proibitiva partita di Napoli dove troverà una delle squadre più forti del campionato, seconda forse solo ad una Juventus tritatutto. 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi