Vuoi la tua pubblicità qui?
08 Maggio 2021

Pubblicato il

Il Frosinone perde ancora e saluta la Serie A, a Cagliari finisce 1-0

di Nicola Compagnone

Altra sconfitta per i ciociari, ora manca solo la matematica per la retrocessione in B

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Srna, Klavan (16’ st Romagna), Ceppitelli, Lykogiannis; Faragò, Cigarini, Ionita; Birsa (27’ st Padoin); Joao Pedro (39’ st Deiola), Pavoletti.

A disposizione: Rafael, Aresti, Bradaric, Cerri, Olkiva, Leverbe, Despodov, Thereau.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Allenatore: Maran.

FROSINONE (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Ariaudo, Capuano; Zampano (16’ st Pinamonti), Paganini, Maiello, Valzania (35’ st Trotta), Beghetto; Ciano, Ciofani (30’ st Dionisi).

A disposizione: Bardi, Ghiglione, Molinaro, Simic, Gori, Sammarco, Brighenti, Krajnc.

Allenatore: Baroni.

Arbitro: Sig. Rosario Abisso della sezione di Palermo; assistenti sigg. Matteo Passeri di Gubbio e Orlando Pagnotta di Nocera Inferiore (Salerno); Quarto uomo sig. Marco Serra di Torino; al VAR sig. Marco Piccinini di Forlì; AVAR sig. Giacomo Paganessi di Bergamo.

Marcatore: 26’ pt Joao Pedro.

Note: spettatori paganti: 5.525 per un incasso di euro 85.000; abbonati: 10.570; angoli: 6-5; ammoniti: 12’ st Faragò, 36’ st Joao Pedro, 47’ st Ciano; espulso: 35’ st Faragò. recuperi: 5’ st.

Tabellino preso dal sito www.frosinonecalcio.com

Vuoi la tua pubblicità qui?

CAGLIARI – Arriva l’ennesima sconfitta stagionale per il Frosinone nella trasferta di Cagliari. Il gol di Joao Pedro su calcio di rigore basta ai sardi per portare a casa 3 punti che vogliono dire tantissimo in ottica salvezza. Frosinone che parte bene nel primo tempo con due ottime occasioni da rete capitate sui piedi di Paganini prima e Ciofani poi, pessime però le due conclusioni che terminano alte sulla traversa. La doccia fredda arriva intorno alla mezz’ora quando Paganini stende in area Ionita, è calcio di rigore. Sul dischetto si presenta Joao Pedro che mette il pallone in fondo al sacco spiazzando Sportiello. Un colpo pesante per il Frosinone che, nonostante la situazione di superiorità numerica, non riesce a reagire a dovere al gol del vantaggio e rischia anche di subire il 2-0 nel secondo tempo, è il solito colpo di testa di Pavoletti a impegnare Sportiello alla grande parata.

Sconfitta pesante che vuol dire retrocessione quasi certa in Serie B per il Frosinone e salvezza per il Cagliari; queste le parole a margine della partita di Baroni rilasciate al sito ufficiale www.frosinonecalcio.com:

Mister Baroni, un altro rigore regalato come è successo con l’Inter e in altre occasioni.

“Abbiamo disputato una buona partita, retto l’urto fisico del Cagliari. Abbiamo fatto anche molto bene (in avvio, ndr) creando occasioni nitide. Poi è stata commessa questa ingenuità sul cross meno pericoloso e questo dispiace. Piccoli errori che vanno ad inficiare una prestazione anche positiva. Poi c’è stato il finale nel quale non abbiamo sfruttato sia la superiorità numerica che i 4 attaccanti, ci siamo fatti condizionare dal nervosismo il Cagliari in quel frangente è stato bravo a spezzettare il gioco. Ed ha avuto buon gioco”.

La foto di copertina è stata presa dalla pagina Facebook del Frosinone Calcio.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento