Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
23 Gennaio 2022

Pubblicato il

Lo sapevate che

La rivoluzione della spesa alimentare nel 2022: tra inflazione e nuove tecnologie

di Redazione
Con l’aumento dei prezzi, molto probabilmente cambieranno ancora una volta le abitudini degli italiani nella spesa alimentare
Spesa alimentare
Spesa alimentare

Con l’aumento dei prezzi, molto probabilmente cambieranno ancora una volta le abitudini degli italiani a tavola. Si cercherà di stringere un po’ la cinghia, ovviamente rinunciando agli alimenti non prioritari, e seguendo alcuni dei nuovi trend nel settore del food. Ecco perché oggi scopriremo insieme la rivoluzione della spesa alimentare nel 2022, tra inflazione e nuove tecnologie.

Com’è cambiata fino a oggi la spesa degli italiani

La tecnologia ha regalato ai consumatori italiani tantissime nuove opportunità, legate soprattutto al digitale e alla possibilità di acquistare online. Questo è un trend che approfondiremo più avanti, ma che merita comunque un accenno.

Durante la pandemia, infatti, i consumatori si sono ritrovati costretti ad acquistare online, per via del lockdown e per la necessità di evitare gli assembramenti. Si tratta di una tendenza che perdura ancora oggi, e che probabilmente conquisterà una fetta di mercato sempre più ampia, da qui in avanti. Lo prova anche un altro fatto: moltissime aziende nel settore food hanno investito cifre consistenti per invadere il mercato del digitale, proprio per andare incontro alle nuove necessità dei consumatori.

Non è tutto, perché il caro prezzi del 2022 spingerà verso alcune tendenze particolari, come l’investimento in prodotti italiani e una serie di nuove promozioni, pensate per attirare le famiglie facendo leva sul risparmio economico, ma senza sacrificare la qualità dei prodotti. Il carrello della spesa degli italiani verrà rivoluzionato grazie alla tecnologia, sia per quel che riguarda il canale d’acquisto preferito, sia se si considerano gli alimenti che lo riempiranno. A tal proposito, dunque, conviene analizzare quali saranno i principali trend alimentari del 2022.

Il 2022 del food & grocery, fra rincari e nuove tendenze

A causa della pandemia e dell’inflazione, il 2022 passerà alla storia per via dei tantissimi rincari che hanno colpito molti settori, non ultimo quello dell’alimentare. È infatti previsto un aumento del 3,5% del costo delle materie prime, con le famiglie che dovranno dunque fare maggiore attenzione alle spese e al bilancio familiare.

Ma se si considerano le evoluzioni di questo settore e le nuove tendenze in arrivo, è tutto di guadagnato; i canali d’acquisto si sono evoluti sempre di più, sino ad offrire ai clienti dei servizi funzionali ed efficienti. Oggi, infatti, è sempre più comune trovare dei supermercati che, per rispondere alle esigenze dei clienti, mettono a disposizione il servizio di spesa online, come nel caso di Bennet, per citare un’opzione, che consente di ordinare tramite web qualsiasi alimento, senza l’obbligo di presentarsi fisicamente presso uno dei punti vendita. Si tratta di un servizio piuttosto vantaggioso, che sembra migliorare di giorno in giorno anche grazie alle nuove tecnologie emergenti in questo settore.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Va detto, però, che il digitale non è l’unico e solo trend che terrà banco nel 2022; bisogna segnalare anche un maggiore interesse nei confronti del cibo sostenibile, biologico e a chilometro zero. Per quel che riguarda le imprese, invece, le aziende di settore investiranno sempre di più nella raccolta e nell’analisi dei dati, con lo scopo di fidelizzare il cliente.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo