Vuoi la tua pubblicità qui?
20 Settembre 2020

Pubblicato il

Trattative in corso con i due USA ex Monaco

La Virtus Roma annuncia Riccardo Cervi. In arrivo Robinson ed Evans?

di Redazione

Riccardo Cervi è un nuovo giocatore della Virtus Roma. Ex Reggio Emilia sarà il pivot di riserva nel roster a disposizione di coach Bucchi

virtus roma
Riccardo Cervi, Virtus Roma

Riccardo Cervi è un nuovo giocatore della Virtus Roma.
Il 215 cm ex Reggio Emilia sarà il pivot di riserva nel roster a disposizione di Piero Bucchi, che probabilmente si arricchirà anche degli statunitensi Gerald Robinson e Christopher Evans, rispettivamente playmaker ed ala entrambi passati tra le fila del Monaco.
Secondo quanto riportato da Superbasket, sarebbe in dirittura d’arrivo anche la trattativa con Damir Hadzic, ala forte bosniaca di passaporto italiano classe 1997 proveniente dalla Division II americana. Il prodotto di Flager College (8.9 punti e 5.0 rimbalzi) partirà dalla panchina, in un’operazione che per ruolo, età e nazionalità ricorda quella compiuta due anni fa con Amar Alibegovic.

Ecco il comunicato ufficiale riguardante Riccardo Cervi:

Vuoi la tua pubblicità qui?

La Virtus Roma comunica di aver ingaggiato Riccardo Cervi, centro di 215cm per 115kg che la scorsa stagione ha vestito le canotte di Pallacanestro Varese e Pallacanestro Trieste.

Nato a Reggio Emilia il 19 giugno 1991, Cervi è cresciuto nelle giovanili della Pallacanestro Reggiana, con la quale esordisce nella stagione 2009-10 in LegaDue, conquistando poi la promozione in serie A nel 2011-12. Nel 2013-14 diventa un punto fermo della Reggiana che conquista l’Eurochallenge, arrivando nella stagione successiva a giocarsi la finale Scudetto, persa contro Sassari solo alla settima partita. Nel 2015-16 Cervi approda ad Avellino: con gli irpini Riccardo migliora le sue cifre (9 punti e 5 rimbalzi in 20’ di utilizzo) contribuendo a portare i campani in semifinale playoff e in finale di Coppa Italia. La stagione successiva torna a Reggio Emilia con la quale disputa oltre 70 partite di campionato mettendo a referto 9 punti, 4.6 rimbalzi e 1.4 stoppate di media. Nella scorsa stagione disputa 11 gare in LBA tra Varese prima e Trieste poi.

Con la maglia azzurra della Nazionale Cervi ha disputato 9 partite di FIBA EuroBasket con l’Under 20 nel 2011 vincendo la medaglia d’argento. Ha esordito con la Nazionale maggiore nel 2012 in occasione dell’All Star Game; nell’estate del 2014 ha partecipato alle qualificazioni per gli Europei del 2015 mentre nel 2016 è stato convocato per il torneo di Qualificazione Olimpica FIBA 2016 di Torino. Sono 46 presenze le complessive con la nazionale maggiore.

Queste le dichiarazioni del Ds Valerio Spinelli«Riccardo è un giocatore che ci ha scelto tra diverse offerte, perché dopo un paio di stagioni complesse per diversi motivi vuole dimostrare di poter tornare a essere quel giocatore importante che è stato grazie alla sua esperienza, la sua stazza e le sue capacità. Noi siamo convinti ci possa dare un grande aiuto e siamo fiduciosi di poter tornare a vederlo esprimersi sui livelli che conosciamo».

Le parole di coach Piero Bucchi: «Riccardo Cervi è un giocatore che tutti ben conoscono, che può incidere molto in campo e che ha voglia di ripartire: per lui sarà una grandissima sfida questa con la Virtus Roma, e sono contento di poterlo aiutare a vincerla. Oltretutto è un ragazzo di grandi qualità umane e siamo convinti possa rilanciarsi con la nostra maglia».

Infine il commento di Riccardo Cervi sulla sua nuova avventura: «Coach Bucchi mi ha trasmesso una grande voglia di lavorare insieme, di conseguenza ho accettato molto volentieri questa nuova sfida con la Virtus Roma. Ci tengo a ringraziare la Società per questa opportunità, non vedo l’ora di ricominciare dopo troppi mesi senza basket».

*Articolo a cura di Paolo Nazzaro.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento