Vuoi la tua pubblicità qui?
22 Ottobre 2020

Pubblicato il

Provincia di Viterbo

Lazio, Covid-19: 12 positivi in palestra e 3 a battesimo in provincia di Viterbo

di Redazione

Nuovi casi Covid-19 in provincia di Viterbo: sono stati una palestra e un battesimo i luoghi di contagio. La Regione Lazio al lavoro per raddoppiare i drive-in

covid-19 viterbo
Viterbo - Chiesa e scalinata

Il Covid-19 ha infettato 15 persone di provincia di Viterbo. Sono 3 i casi registrati a seguito di un battesimo a Corchiano, mentre 12 persone hanno contratto il virus nella palestra in una località vicina al lago di Vico.

Questo è quanto comunica l’Asl di Viterbo oggi, venerdì 9 ottobre, all’Unità di crisi Covid-19 della Regione Lazio. La stessa Asl ha indetto per oggi pomeriggio una riunione per fare il punto sulla situazione epidemiologica e per stabilire eventuali ulteriori misure di prevenzione e contrasto alla diffusione del Covid-19. L’agenzia di stampa Dire colloca la palestra dei 12 positivi a Ronciglione, mentre alcuni giornali della Tuscia indicano Nepi, a 15 km di distanza.

Vuoi la tua pubblicità qui?
covid-19 viterbo
Test Covid in un drive-in

Tamponi, lunghe code ai drive-in per svolgere il tampone

I nuovi casi Covid-19 in provincia di Viterbo si collocano nel quadro dell’aumento dei contagi in tutta Italia. Il sistema dei drive-in, utilizzato per accertare o meno l’infettività di una persona, sta riscontrando lunghe code per svolgere il tampone. Per esempio, al drive-in alla Casa della Salute di Labaro, nella zona settentrionale della capitale, si riportano attese di anche 12 ore.

Oggi ha preso il via il drive-in a via di Torre Spaccata, in zona Casilino, il quale sarà attivo sette giorni su sette dalle 9 alle 19. La Regione Lazio auspica di raddoppiare i presidi sanitari per alleggerire la pressione su quelli tuttora attivi e per rendere l’iter diagnostico più agevole. Tra l’altro, a luglio sono stati autorizzati i concorsi per 41 nuovi primari nelle Asl di Viterbo, Frosinone, Rieti e Roma.

Vuoi la tua pubblicità qui?
covid-19 viterbo
Tampone per prelievo

Nuovi drive-in per alleggerire l’iter diagnostico

“Stiamo lavorando per il raddoppio dei drive-in: l’aeroporto di Guidonia, Monterotondo Scalo, Priverno, Aprilia, Gaeta, Pomezia“, dice l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato. “Oltre al nuovo drive-in del Pertini e a quello che è già partito a via Odescalchi (Asl Roma 2), a Tor Vergata”.

Attualmente, il sito della Regione Lazio dedicato alla salute elenca 34 drive-in su tutto il territorio nazionale, oltre a quelli pediatrici. Per quanto riguarda Viterbo, il capoluogo della Tuscia ospita il drive-in all’Ospedale Belcolle, presso la strada Sammartinese. Rieti ne conta 2 e sia Frosinone che Latina 3.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento