Vuoi la tua pubblicità qui?
02 Agosto 2021

Pubblicato il

Lite per gelosia finisce a coltellate: arrestata una donna

di Redazione
E' accaduto a Montefiascone: una 33enne brasiliana ha aggredito un 27enne nel sonno

Lo avrebbe riempito di pugni e schiaffi in testa mentre stava dormendo poi, dopo che ha aperto gli occhi, è passata alle maniere ancora più forti, tentando di accoltellarlo. La colluttazione è avvenuta a Montefiascone, in provincia di Viterbo. Contrariamente a quanto spesso accade, stavolta è stata una donna a fare uso della violenza. Si tratta – scrive il sito Tusciaweb.eu – di una 33enne brasiliana, probabilmente accecata dalla gelosia nei confronti del compagno, un 27enne italiano.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Quest'ultimo ha subito un taglio piuttosto profondo a un braccio, nel tentativo di ripararsi dalla furia della convivente. L'uomo è riuscito a fuggire di casa e ad allertare i Carabinieri. I militari, dopo essere giunti sul posto, hanno trovato il coltello sporco di sangue e  arrestato la donna  con l'accusa di lesioni aggravate. Il 27enne se la caverà con 10 giorni di prognosi. 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento