Vuoi la tua pubblicità qui?
22 Settembre 2021

Pubblicato il

Maltempo, ritardi sulla Roma-Civitavecchia per guasto tecnico

di Redazione
Guasto tra Orbetello-Monte Argentario e Montalto di Castro: ritardi fino a 60 minuti. Forti temporali in atto sul litorale laziale

Sono giorni complicati per la ferrovia Roma-Civitavecchia. Dopo l'investimento nei pressi di Torrimpietra costato la vita a una donna nella giornata del 7 giugno, oggi è il maltempo a recare disagi alla circolazione.

Vuoi la tua pubblicità qui?

A partire dalle 6 l'intera linea Roma-Grosseto risulta rallentata a causa di un problema tecnico dovuto al maltempo che ha colpito il Grossetano. Nella fattispecie il problema si è registrato tra le stazioni di Orbetello-Monte Argentario e Montalto di Castro. I treni hanno accumulato ritardi fino a un ora.

Per giunta, le celle temporalesche si stanno spostando verso sud e in questi minuti il maltempo sta interessando il litorale laziale da Tarquinia fino a Fiumicino. Una intensa cella temporalesca sta interessando il litorale da Tarquinia a Fiumicino, con forti rovesci soprattutto nella zona di Cerveteri.

AGGIORNAMENTO MALTEMPO: a Ladispoli un violento temporale si è abbattuto tra le 9.30 e le 10, con tanto di tromba d'aria in località Furbata. Segnalati danni agli stabilimenti balneari, insegne rotte e staccionate divelte.

Situazione particolarmente difficile a Montalto di Castro, dove alcuni automobilisti sono rimasti intrappolati all'interno delle proprie auto a causa dell'acqua. Provvidenziale, per loro, l'intervento dei Vigili del Fuoco. Vari gli interventi dei pompieri nella zona, anche a Civitavecchia, per mettere in sicurezza anziani e disabili che vivono ai piani bassi delle abitazioni. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

AGGIORNAMENTO FERROVIA: il sito fsnews.it comunica che dalle 11.35 la circolazione sta tornando lentamente alla normalità. I treni hanno subito ritardi fino a 80 minuti

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo