Vuoi la tua pubblicità qui?
13 Luglio 2020

Pubblicato il

Nel mirino diversi quartieri

Ostia, Roma: rapinavano farmacie e tabacchi, tre arresti

di Redazione

I tre malviventi rapinavano farmacie e tabacchi: tra gennaio e febbraio avrebbero messo a segno almeno 12 colpi, con velocità e senza farsi identificare

Rapinavano Farmacie, arrestati
Rapinavano Farmacie, arrestati

Tre malviventi che rapinavano farmacie e tabacchi. Ma la loro attività criminale è stata interrotta dai Carabinieri di Roma. Avevano fatto colpi nelle zone di Acilia, Axa, Casal Palocco, Infernetto, Ostia. Al termine di un’accurata attività investigativa, coordinata dalla Repubblica di Roma, i Carabinieri di Ostia hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. L’ordinanza è stata emessa dal GIP presso il Tribunale locale. Durante la rapina erano poi accuratamente travestiti. La banda era quindi dotata di abilità camaleontiche e molta costanza nella fase preliminare delle rapine.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Secondo le indagini ancora in corso la banda avrebbe messo a segno almeno dodici rapine a mano armata, tra gennaio e febbraio 2020. Il 5 febbraio avrebbe commesso ben tre rapine in mezz’ora. La banda eseguiva prima dei sopralluoghi per verificare orari, persone presenti, logistica del luogo da derubare, e solo in seguito, dopo attento studio, eseguivano il colpo.

I tre rapinavano farmacie, ma non solo: avrebbero anche tentate molti altri furti in supermercati ed esercizi commerciali. Il provento illecito ammonterebbe a 36mila euro.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Le tre persone sono accusate a vario titolo di rapina aggravata in concorso, ricettazione, detenzione di armi, detenzione di arma tipo guerra e porto di arma clandestina. La armi erano accuratamente nascoste in un magazzino alla periferia di Roma da uno dei componenti dell’associazione criminale.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi