26 Febbraio 2021

Pubblicato il

Convivenze urbane

Paliano, animali domestici sgozzati: paura nella zona per cinghiali e lupi

di Giulia Bertotto

Paliano: animali sgozzati e dilaniati, lupi e cinghiali sembrano dominare il territorio. Allevatori preoccupati, cosa fare?

Lupi
Lupi

Paliano, animali sgozzati ritrovati dagli allevatori.

Il nostro stile di vita urbano comporta il disboscamento, la riduzione e la distruzione di aree dove vivono animali selvatici, i quali, di conseguenza, si spingono sempre di più nelle zone urbane per cercare cibo o luoghi dove abitare.

Vuoi la tua pubblicità qui?

È quello che abbiamo visto accadere durante il lockdown, quando i cervi hanno passeggiato per le strade in Abruzzo e le anatre hanno attraversato le piazze a Torino. La loro predatorietà, però, non entrava in conflitto con la nostra.

Paliano, animali sgozzati

Ed è quello che sta accadendo a Paliano, in provincia di Frosinone. Tra i boschi che formano la selva e il circondario, dove la vegetazione cresce smisurata, cresce anche quasi indisturbata la popolazione di cinghiali.

Pochi giorni fa, all’interno di una proprietà, sono stati azzannati a morte sei animali, 4 pecore e 2 capre. Probabilmente si tratta di un unico animale autore della rovina. Altri 30 ovini erano stati sgozzati e dilaniati due mesi fa. Nella zona, tra le invasioni dei cinghiali e gli attacchi dei lupi è ormai un’impresa vivere e allevare? Come risolvere il problema di convivenza senza ricorrere alla violenza su questi animai la cui unica “colpa” è abitare lo stesso pianeta dell’uomo?

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento