Vuoi la tua pubblicità qui?
28 Settembre 2021

Pubblicato il

Ascoltare le istanze

Parrucchieri ed estetisti di Colleferro a colloquio con il Sindaco

di Manuel Mancini
I commercianti potranno partecipare utilizzando l’applicazione citata nella convocazione
parrucchieri estetisti tatuatori commissione Colleferro
Colleferro vista dall'alto

Parrucchieri ed estetisti di Colleferro a colloquio con il Sindaco. La commissione consiliare Commercio del Comune di Colleferro ha convocato, in videoconferenza, per venerdì 8 maggio alle ore 16:00 i professionisti del srttore. Assieme a tutte le forze politiche e al Sindaco Pierluigi Sanna, parteciperanno parrucchieri, barbieri, acconciatori ed estetisti.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La commissione consiliare Commercio, oltre al primo cittadino, vedrà la partecipazione del presidente Marco Gabrielli e della vice Benedetta Siniscalchi. In più ci saranno i Consiglieri comunali Lorenzo Gangemi, Mario Poli, Mario Cacciotti, Riccardo Nappo, Andrea Santucci, Aldo Girardi e Maurizio Del Brusco.

Parrucchieri, barbieri, acconciatori ed estetisti nei giorni scorsi avevano chiesto un incontro con… Pubblicato da Comune di Colleferro su Martedì 5 maggio 2020

L’importanza di ascoltare le istanze di parrucchieri ed estetisti

Sarà importante per la parte politica ascoltare con grande attenzione e comprensione le istanze che gli verranno rivolte. Questo per avere sempre più la consapevolezza della grave difficoltà che si sta attraversando. Sia dal punto di vista economico sia dal punto di vista sociale. Con tutte le prudenze, cautele e con grande senso di responsabilità, bisogna tornare alla vita quotidiana, tornare a lavorare. Perché una delle sofferenze maggiori provengono proprio dal lavoro autonomo e dai commercianti.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Per una città avere un negozio o un’attività aperta in una strada ha un valore inestimabile. Vuol dire presidio sociale, laboriosità, dedizione e attaccamento al proprio territorio. Sono realtà che vanno tutelate e il Governo in questo deve dare risposte chiare e urgenti. E’ chiaro che rispetto al passato si vivrà un momento più complicato; ma allo stesso tempo che si creerà una comunità più coesa dove anche gli abusivismi verranno limitati al massimo.

E’ giunto il momento di non fare più distinzioni in base ai codici Ateco, ma piuttosto sulla base della garanzia di sicurezza all’interno dei locali. Non dovrebbero esserci differenze tra un tipo di attività commerciale e l’altra se alla base c’è la garanzia di sicurezza e il rispetto delle regole.

Parrucchieri, barbieri, acconciatori ed estetisti potranno partecipare utilizzando l’applicazione citata nella convocazione sottostante tutti gli operatori del settore. «Il Comune di Colleferro c’è: ascolta e tenta di risolvere i problemi».

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo