01 Marzo 2021

Pubblicato il

Controlli

Pomezia. Campo Jemini, a spasso con le tasche piene di cocaina: arrestato 32enne

di Redazione

I Carabinieri hanno fermato il pusher mentre camminava in strada in strada con un’insolita premura

pomezia cocaina arrestato
Carabinieri di Pomezia, droga sequestrata al 32enne

I Carabinieri della Compagnia di Pomezia, in provincia di Roma, hanno arrestato in flagranza di reato un 32enne per detenzione e spaccio di cocaina.

Fermato a Campo Jemini

Nella mattinata di ieri i Carabinieri di Torvajanica erano impegnati in uno dei quotidiani servizi per la prevenzione e repressione dei reati in località Campo Jemini. Nella frazione del comune di Pomezia, i Carabinieri hanno fermato un 32enne mentre stava camminando in strada con un’insolita premura.

Perquisizione a casa

Il giovane aveva addosso diciassette dosi di cocaina. La droga era nascosta dentro a piccoli involucri di plastica solitamente racchiusi negli ovetti di cioccolato. Insieme alla sostanza stupefacente i carabinieri hanno trovato 110 euro in banconote di vario taglio.

Vuoi la tua pubblicità qui?

I Carabinieri hanno esteso le verifiche nell’abitazione del giovane. La perquisizione nella casa del ragazzo ha consentito di rinvenire altre 19 dosi e 3 involucri di cocaina per un peso complessivo di 52 grammi.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Arresti domiciliari

Oltre alla cocaina i carabinieri hanno sequestrato 10 grammi di marjiuana, hashish, bilancini di precisione, materiale per il confezionamento e 370 euro in contanti. Per il pusher sono stati disposti gli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento