Vuoi la tua pubblicità qui?
17 Settembre 2021

Pubblicato il

Rifiuti

Riapre la discarica di Albano: cittadini invadono l’Ardeatina e bloccano camion

di Redazione
Il primo grosso camion carico di rifiuti di Roma è arrivato stamattina ed è bloccato dai manifestanti in via Ardeatina

Riapre la discarica di Albano Laziale e montano le proteste. Questa mattina centinaia di cittadini hanno invaso e bloccato la via Ardeatina per impedire ai compattatori di entrare nel sito. L’Ardeatina è dunque al momento congestionata con il traffico in tilt. Il primo grosso camion carico di rifiuti di Roma è arrivato stamattina ed è bloccato dai manifestanti in via Ardeatina (altezza: km 24).

Il comitato spiega che il presidio è permanente e “andrà avanti ad oltranza, la nostra protesta è pacifica ma determinata nel voler salvaguardare la salute delle persone, siamo decisi a non fargli aprire questa discarica”. Accuse forti quelle contro la Raggi: “Il giochetto della sindaca è una chiara mossa da campagna elettorale. Il suo obiettivo è buttare i rifiuti in provincia così può prendere i voti dei romani. Molti dei cittadini sono riuniti nel Comitato No Inc No Discarica.

Il movimento lo aveva già annunciato sul suo sito, da cui si legge: “In questi giorni, gli abitanti dei villaggi hanno costantemente presidiato i cancelli della discarica per monitorare la situazione. Lunedì potrebbero arrivare i compattatori da Roma, pertanto è necessaria la presenza di tutte e tutti i cittadini dei castelli Romani, per ribadire ancora una volta che il sito  di Roncigliano va chiuso una volta per tutte e bonificato. Questo territorio ha già pagato anni di scelte ambientali scellerate e politiche di comodo, adesso è arrivato il momento che sia la popolazione a dire la sua!”

Vuoi la tua pubblicità qui?


Sul posto ci sono il sindaco di Albano, Massimiliano Borelli, il vicesindaco, Luca Andreassi, e l’ex sindaco Nicola Marini.
La polizia di Ardea e Albano ha disposto la chiusura della strada: di camion ne arriveranno altri e si prevedono forti disordini.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Le immagini dal corteo del 24 luglio
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo