03 Marzo 2021

Pubblicato il

Lo sfogo della consigliera

Roma, Catini (M5S): “Su delibera cittadini vile assenza del M5S, mi dissocio”

di Redazione

"La scelta di non dare la presenza in aula da parte della maggioranza è stata ignobile e vile"

catini m5s delibera beni comuni
Maria Agnese Catini, consigliera 5 Stelle

“Oggi in Assemblea Capitolina era in discussione la Delibera di Iniziativa Popolare sui Beni Comuni, che ho votato sempre favorevolmente. Per la terza volta, dopo due votazioni finite entrambe in pareggio. Avremmo potuto votarla… La vita è fatta di scelte, alcune buone, altre ottime, certe ignobili.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Assenza in Aula, “Scelta ignobile e vile”

Ecco, la scelta di non dare la presenza in aula da parte della maggioranza è stata ignobile e vile. La vita è fatta di opportunità, e l’approvazione di questa Delibera sarebbe un’ottima opportunità e sarebbe un’ottima scelta. Lo sarebbe per la nostra città, per i cittadini tutti, non solo per i proponenti…

Sinergia con la cittadinanza attiva

Offrirebbe possibilità concrete di sinergia con la cittadinanza attiva, darebbe un respiro diverso alle loro attività, ed anche il giusto riconoscimento. Nella vita ci vuole coraggio, serve nei fatti e non nei vuoti slogan tanto cari a qualcuno”.

E’ lo sfogo, affidato a Facebook, della consigliera M5S in Campidoglio, Maria Agnese Catini, su quanto avvenuto oggi in Aula Giulio Cesare. “Coraggio di fare la cosa giusta, di esporsi, di stringere le mani che i cittadini ci tendono, di collaborare con loro, per loro, per questa città.

Vuoi la tua pubblicità qui?

“E’ mancato il rispetto”

Coraggio di esporsi, se serve… Coraggio di esprimere il proprio pensiero, la propria posizione, di metterci la faccia, anche per rispetto nei confronti degli altri Anche coraggio di dire no Ecco, oggi in aula tutto questo è mancato. È mancata la scelta giusta, è mancato il coraggio ma soprattutto è mancato il rispetto.

Mi dissocio apertamente da quanto accaduto, dal comportamento vile e prepotente della maggioranza, da questa assoluta mancanza di rispetto, da questa inadeguata assenza di coraggio, atteggiamenti che hanno suscitato in me un enorme senso di vergogna.

Lunedì avremo Consiglio in seconda convocazione per votare unicamente la delibera di iniziativa popolare sui Beni Comuni. Stay tuned”, aggiunge Catini. (Enu/ Dire)

LEGGI ANCHE:

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento