Vuoi la tua pubblicità qui?
05 Dicembre 2021

Pubblicato il

Ancora violenze

Roma. Dottoressa aggredita in metro da un No Vax

di Cristina Accardi
L'ennesima aggressione da parte di un No vax. Questa volta la vittima è una dottoressa aggredita in metro con una testata
Metro di Roma

Nella giornata di sabato, 24 ottobre, si sono svolte due manifestazione No Green pass e No vax nei pressi del Circo Massimo. Questa volta però, nonostante le preoccupazioni dovute alla partecipazione di qualche esponente di Forza Nuova, il sit-in si è svolto in maniera pacifica, almeno fino alla sera.

Al termine della manifestazione, che aveva visto la partecipazione di circa 700 persone, molti si sono mobilitati per il ritorno a casa. Così, questa volta a diventare uno scenario di violenza, non sono state le strade di Roma o la Cgil, ma la metro B.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Infatti, secondo la ricostruzione dei carabinieri intorno alle 19.30 una dottoressa è stata aggredita da un No vax sulla banchina della fermata San Paolo, direzione Laurentina.

La violenza si è consumata dopo un viaggio in metro in cui la dottoressa si era trovata a spiegare il suo scetticismo nei confronti delle manifestazioni dei No vax e a discutere sulle perplessità dei vaccini e dei Green pass. Un dialogo potenzialmente costruttivo che però si è trasformato in una combutta.

Vuoi la tua pubblicità qui?

A immortale il tutto è stata una ragazza presente in metro durante l’arringa. Molte sono state le persone testimoni che non sono intervenute per timore.

Dopo le tensioni accese avvenute in metro, la dottoressa mentre si stava recando all’uscita della fermata San Paolo, viene colpita violentemente con una testata da uno dei sei No vax che erano presenti nel vagone.

Subito soccorsa, la vittima è stata portata all’ospedale CTO Andrea Alesini della Garbatella in codice verde per una microfrattura al naso. Dopo l’intervento degli agenti del commissariato Colombo, sono state avviate le indagini per identificare gli autori dell’aggressione. Sono al vaglio le immagini delle telecamere Atac.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?