Vuoi la tua pubblicità qui?
10 Maggio 2021

Pubblicato il

Si masturba davanti a una 15enne: un arresto a Montefiascone

di Redazione

Un 60enne vicino di casa della giovane era solito compiere atti osceni, arrivando anche a spiarla con un binocolo

I Carabinieri della Stazione di Montefiascone hanno tratto in arresto un 60nne del luogo per atti osceni e atti persecutori. La vicenda scaturisce dalla richiesta di intervento di una 15nne che ha chiamato i Carabinieri dicendo che, mentre era nella propria abitazione, aveva notato il proprio vicino di casa che nel giardino dell’abitazione limitrofa si masturbava facendosi notare dalla giovane che era alla finestra.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Nella circostanza la madre della ragazza faceva presente che già in altre occasioni l’uomo aveva compiuto atti del genere e in più occasioni si era fatto notare mentre spiava la donna con un cannocchiale tanto da costringerla a cambiare alcune abitudini di vita in casa. La donna ha precisato che in passato non aveva mai sporto denuncia dei fatti indicati in denuncia perché pensava si trattasse di episodi sporadici non degni di rilevanza.

Alla luce di ciò i Carabinieri hanno dichiarato l’uomo in stato di arresto per atti osceni e atti persecutori nei confronti della madre dalla ragazza. Dopo le formalità di rito l’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Viterbo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento