Toscani: “Siamo un Paese di mafiosi”

Intervista di Oliviero Toscani fatta da Francesco Vergovich, durante la trasmissione odierna di "Un giorno speciale", in onda su Radio Radio, pubblicata su www.ilquotidianodellazio.it.

"Siamo in un paese di mafiosi. Ovunque giri la testa vedi la mafia. Monti, il presidente Monti, è uscito dalla Bocconi ma è come se fosse uscito da San Vittore. Infatti, dopo quattro anni gli studenti della Bocconi possono decidere se continuare nella stessa Bocconi oppure andare a San Vittore". Mario Monti è senatore a vita, Federico Fellini non lo è mai stato. Questo è il sistema, questa è l'Italia. Tutti i politici che abbiamo sono politici mediocri; se avessero fatto i liberi professionisti sarebbero stati ancora più mediocri e, proprio per questo, non danno nessuna possibilità ai giovani. Semplicemente per non perdere i propri privilegi".