Vuoi la tua pubblicità qui?
10 Maggio 2021

Pubblicato il

Un ottimo Frosinone lascia i 3 punti alla Roma, di Dzeko il gol vittoria

di Nicola Compagnone

Ottima partita del Frosinone che avrebbe meritato quantomeno il pareggio, alla fine la spunta la Roma per tre reti a due

Finalmente un gran bel Frosinone direbbe qualcuno: squadra tosta, energica, vogliosa di lottare su ogni pallone. Tutto ciò non è però bastato per portare a casa almeno un punto dal derby casalingo contro la Roma.

Pronti, via e Frosinone subito in vantaggio con il solito Camillo Ciano. L’attaccante napoletano è bravo a sfruttare un’indecisione tra N’zonzi e De Rossi per rubare palla e poi, di sinistro, depositare in porta il pallone del vantaggio complice anche una distrazione di Olsen. Sempre sui piedi di Ciano capita l’occasione del 2-0 ma l’attaccante da pochi passi spara incredibilmente alto. Una volta sventata la minaccia la Roma inizia a spingere sull’acceleratore e trova il pareggio al 30’ con il solito Dzeko che sfrutta l’indecisione di Goldaniga. Passa un solo minuto e la Roma si porta in vantaggio grazie all’asse El Shaarawy – Pellegrini: tiro del primo deviato da Sportiello, rapido ad arrivare sulla respinta Pellegrini che in scivolata fa 1-2.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Nella ripresa il Frosinone scende in campo con la determinazione di chi vuole quantomeno pareggiare un match che sembra alla portata, la grande occasione arriva sui piedi di Pinamonti che non trova il giusto impatto sul pallone e spreca. Pochi minuti dopo però il giovane attaccante sfrutta un preciso assist di Ciano e mette a sedere Olsen siglando il gol del pari; risultato giusto per quanto visto in campo. Come si sa però nel calcio la partita finisce quando l’arbitro fischia, aspetto molto caro alla Roma che al minuto 95 si riporta in vantaggio con Edin Dzeko. L’attaccante bosniaco sfrutta l’assist di El Shaarawy, tra i più positivi della Roma, e deposita in rete il gol della vittoria facendo esplodere il settore ospiti. Tanto l’amaro in bocca tra le fila del Frosinone, squadra che avrebbe quantomeno meritato il pareggio così come sottolinea Baroni a fine gara tramite il sito ufficiale della società:

Questa sconfitta del Frosinone è frutto di episodi fortunosi per la Roma ed anche nostre grosse ingenuità. E’ una lettura corretta?

Vuoi la tua pubblicità qui?

“Io credo che per i valori che c’erano il Frosinone ha fatto una grande partita. Ma quello che ho detto ai ragazzi è che non è sufficiente, perché non possiamo lasciare anche troppi episodi sul campo. Mi viene da pensare alla gestione dopo l’1-0 nostro, bastava far passare ancora 10’. Loro erano nervosi, avevano perso il filo del gioco. Praticamente poi regaliamo il primo gol, il secondo gol arriva dopo 1’ e sono tutte situazioni che non si possono regalare a queste grandi squadre. Come non si può regalare l’ultimo pallone, bisogna stare più stretti, bisogna capire i momenti della gara. La serie A è questa. Ci sono momenti in cui devi essere aggressivo, in cui devi rifiatare, in cui devi saper gestire il pallone. Ancora noi siamo un po’ acerbi nel leggere queste situazioni. Mi dispiace per i ragazzi, fare una prestazione del genere e uscire con zero punti è delittuoso. Segno che bisogna fare di più, lavorare di più perché è un peccato. E non ce lo possiamo permettere”. (Fonte: www.frosinonecalcio.com)

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento