Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
17 Gennaio 2022

Pubblicato il

Viterbo, al via il progetto Mereio

di Miriam Gualandi
Appuntamento per sabato 26 luglio a Bomarzo

Nel dialetto bomarzese “mereio” significa meriggio e per le vecchie generazioni l’espressione “mettersi a mereio” significava riposare all’ombra di un albero nelle ore pomeridiane: quello previsto per il 26 luglio sarà, dunque, un pomeriggio riposante, all’insegna della musica nella Riserva naturale di Monte Casoli a Bomarzo. L’appuntamento è con Mereio, un progetto itinerante di musica e ambiente, nato dall’incontro tra l’associazione Bomarte e il musicista Michele Villetti e supportato dall’Ufficio parchi della Provincia di Viterbo.

Durante l’evento sarà possibile esplorare la riserva, rilassarsi e ascoltare la performance musicale del Michele Villetti Quartet, che seguirà un programma ma verrà influenzato anche dalla natura del luogo e dall’ispirazione del momento. Il concerto sarà alimentato da generatori di corrente a pedali del progetto Pedalove e sarà allestito un bar con cibo e bevande.

La Provincia di Viterbo, tramite l’Ufficio parchi, insieme con il Comune di Bomarzo sostengono l’evento, trasmesso sul web dall’emittente multimediale SbobTv.

L’appuntamento è per le 15. E’ consigliato portare scarpe comode, pantaloni lunghi e torce. Tessera obbligatoria Bomarte del costo di euro 5.

 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo