Vuoi la tua pubblicità qui?
20 Settembre 2020

Pubblicato il

Viterbo, incidente mortale a Bomarzo: deceduto Riccardo Celleno

di Redazione

Il 36enne, noto allenatore di calcio nella Tuscia, si è schiantato contro un'auto mentre era in bici

Stava andando in bicicletta quando, per cause ancora da accertare, si è scontrato violentemente con un'automobile ed è deceduto. Il dramma si è consumato nel pomeriggio di ieri, intorno alle 18, all'incrocio tra la strada provinciale Bomarzese e la Valle del Tevere, presso il comune di Bomarzo.

Vuoi la tua pubblicità qui?

 La vittima è Riccardo Celleno, 36enne di Civitella D'Agliano sposato con un figlio di 3 anni. Malgrado l'intervento dell'eliambulanza, per lui non c'è stato niente da fare. L'uomo era titolare di un negozio nella propria città ma era assai conosciuto nell'ambiente sportivo della Tuscia, dal momento che era un noto allenatore. Tra le esperienze più significative si segnalano quelle alla guida della Real Teverina, del Civitella e del San Lorenzo Nuovo. Dal mese di luglio era diventato il tecnico del Valentano. Civitella D'Agliano è sconvolta per la sua scomparsa, così come tutto l'ambiente del calcio viterbese.

E pensare che circa un'ora prima di morire, Riccardo aveva scritto su Twitter di aver iniziato una sessione di allenamento e aveva invitato i suoi followers a cosultarla dal vivo attraverso un programma satellitare. "Guarda la mia corsa dal vivo e tifa per me", aveva twittato. Non sapendo che da lì a pochi minuti la sorte gli avrebbe giocato un brutto scherzo. Di sicuro, comunque sia andata, tante persone continueranno a fare il tifo per lui, essendo così conosciuto e stimato ovunque sia andato.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento