Vuoi la tua pubblicità qui?
15 Agosto 2022

Pubblicato il

Viterbo, stangata sull’immondizia

di Redazione
Il sindaco di Montalto: "Ricorreremo al Tar perché a nostro giudizio si tratta di un provvedimento che non sta né in cielo né in terra"

Contro la stangata sui rifiuti scattano i ricorsi al Tar da parte dei comuni viterbesi. Alcuni primi cittadini della Tuscia hanno intenzione infatti di impugnare la determina della Regione Lazio ha riconosciuto alla società Ecologia Viterbo l’aumento della tariffa per il conferimento dei rifiuti nell‘impianto Tmb di Casale Bussi.

La contestata determina regionale, accogliendo una vecchia sentenza del Tar, ha disposto l’aumento retroattivo della tariffa di conferimento dei rifiuti nell’impianto Tmb di Casale Bussi fissandola a 98,3 euro a tonnellata più Iva e adeguamenti Istat.

“Ricorreremo al Tar – annuncia Sergio Caci, sindaco di Montalto di Castro – perché a nostro giudizio si tratta di un provvedimento che non sta né in cielo né in terra”.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo