Vuoi la tua pubblicità qui?
01 Ottobre 2020

Pubblicato il

Vuole i soldi per continuare a giocare alle slot machine

di Redazione

Arrestato dalla Polizia per rapina e lesioni

Dopo aver giocato tutta la sera è rimasto senza soldi e per continuare ha minacciato l’uomo che giocava vicino a lui di consegnargli il denaro appena vinto alla slot machine.

Questa è la ragione che ha portato due stranieri a picchiarsi fino ad affrontarsi con il coccio di una bottiglia.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Quando la volante ha raggiunto il luogo della segnalazione di lite, i due erano ancora impegnati in una violenta colluttazione.

In terra giaceva ancora un coccio di bottiglia sporco di sangue ed i due uomini avevano ferite da taglio, il primo ad una mano e l’altro al viso ed alle braccia.

Accompagnati tutti negli uffici del Commissariato San Lorenzo, i poliziotti hanno verificato l’origine del diverbio e le testimonianze raccolte sul posto, arrestando E.S.K. 30enne di origini marocchine per lesioni e tentata rapina nei confronti del “giocatore”, suo vicino di “slot machine”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento