Vuoi la tua pubblicità qui?
28 Novembre 2020

Pubblicato il

Follia sulla strada

Aggressione sul Raccordo: picchia agenti e si lancia tra le auto in corsa

di Redazione

Un uomo ha cercato di aggredire agenti sul Gra di Roma e poi si è buttato tra le auto

Volante della Polizia
Volante della Polizia

Aggressione sul Raccordo a Roma. E’ accaduto ieri mattina 5 maggio, intorno alle 11.00. Gli agenti della Polizia Stradale sono dovuti intervenuti al Km. 13 della carreggiata esterna del Grande Raccordo Anulare. Diverse chiamate erano pervenute alla sala operativa, e avevano segnalato una persona a piedi sulla corsia di emergenza.

Vuoi la tua pubblicità qui?

I poliziotti, rintracciato il soggetto, si sono subito attivati per indurlo ad uscire dall’ autostrada in considerazione della pericolosità del tratto stradale. L’uomo però, improvvisamente e senza alcun apparente motivo, si è lanciato tra le autovetture in transito sulla carreggiata.

Immediatamente, gli agenti della stradale di Settebagni lo hanno bloccato, malgrado questi, pur di perseverare nel suo gesto, ha iniziato a colpirli con calci e pugni, tentando ripetutamente di sottrarsi al loro intervento. Inoltre ha cercato di spingerli verso il centro della carreggiata.

Attraverso un’ efficace opera di persuasione, gli agenti sono riusciti a far calmare il pedone e a farlo salire su un’ambulanza per il successivo trasporto in ospedale, per sottoporsi alle cure del caso.

L’aggressione sul Raccordo si è conclusa con un denunciato, che dovrà rispondere di resistenza, oltraggio e lesioni a Pubblico Ufficiale.

Vuoi la tua pubblicità qui?

A seguito dei calci e dei pugni ricevuti, gli agenti sono dovuti ricorrere a cure mediche.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento