Vuoi la tua pubblicità qui?
10 Maggio 2021

Pubblicato il

Cadavere sulle sponde del Tevere, ipotesi omicidio

di Redazione

E' questa l'ipotesi di reato sulla quale lavora la Procura di Roma che indaga sulla morte di Fulli

La Procura di Roma non ha dubbi: Daniele Fulli è stato ucciso volontariamente. E', infatti, l'omicidio volontario l'ipotesi di reato alla quale si sta lavorando.
Gli investigatori stanno scavando nella vita del 28enne parrucchiere romano trovato privo di vita sulle sponde del Tevere all'altezza di via Pescaglia, in zona Magliana.
In ogni caso, dopo l'autopsia si avranno maggiori certezze sulle cause della morte di Fulli.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento