Vuoi la tua pubblicità qui?
28 Gennaio 2023

Pubblicato il

Ceprano (Fr), 19enne e 21enne detenevano 2 coltelli, 2 roncole e droga

di Redazione
Responsabili del reato di “ricettazione e porto di armi od oggetti atti ad offendere", a bordo di un'auto rubata. Non potranno far ritorno nel territorio di Ceprano per 3 anni

Nella decorsa notte, in Ceprano, i militari della locale Stazione, nel contesto delle attività finalizzate al controllo del territorio, deferivano in stato di libertà un 21enne originario del Marocco ed un 19enne proveniente dall’Albania, entrambi censiti per reati contro il patrimonio, in quanto ritenuti responsabili del reato di “ricettazione e porto di armi od oggetti atti ad offendere”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

I prevenuti, fermati e controllati nel suddetto centro nei pressi della Stazione Ferroviaria, si trovavano a bordo di un’autovettura che da accertamenti espletati risultava essere provento di furto avvenuto lo scorso 5 novembre in Amaseno. La successiva perquisizione personale e veicolare eseguita dal personale operante, permetteva inoltre di rinvenire 2 coltelli a serramanico della lunghezza di cm 17 circa, 2 roncole e grammi 1,40 di sostanza stupefacente del tipo hashish. Le armi/oggetti atti ad offendere, nonché lo stupefacente venivano sottoposti a sequestro. L’autovettura rubata restituita all’avente diritto.

Nel medesimo contesto, ricorrendone i presupposti di legge, i due venivano proposti per l’emissione della misura di prevenzione del FVO con divieto di ritorno nel territorio di Ceprano per anni tre.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo