08 Marzo 2021

Pubblicato il

Protagonista

Chef Colonna: “Speranza e entusiasmo, non mi farò vincere dal covid”. E girano voci di una candidatura

di Francesco Vergovich

Antonello Colonna non è mai stato solo uno chef. E' un imprenditore entusiasta e un formidabile comunicatore

chef Colonna
Lo chef Antonello Colonna, un imprenditore entusiasta e un formidabile comunicatore

Antonello Colonna non è mai stato solo uno chef. E’ un imprenditore entusiasta e un formidabile comunicatore. Se non avesse intrapreso la strada dell‘hotellerie e dell’alta ristorazione avrebbe sicuramente messo in piedi una delle più brillanti agenzie di pubblicità e comunicazione del nostro Paese. Mai banali le sue parole, mai “già sentite”, è riuscito anche nei mesi più duri per l’economia italiana a dare vita e a far funzionare progetti importanti e ambiziosi. Sa organizzare il lavoro come pochi come pure motivare i suoi uomini.

E’ per questo che non ha destato sorpresa sentire fare anche il suo nome, tra quelli papabili per la candidatura a sindaco di Roma. Uno dei più credibili retroscenisti della politica italiana al nostro giornale ha fatto il nome di Antonello Colonna accanto a quelli di Bertolaso, Calenda, Sassoli, Cirinnà, Lozzi, Bernaudo, Giletti.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Intendiamoci, Colonna candidato sindaco a Roma ha la forma e il sapore di una provocazione. Ma fa capire che un uomo con le sue capacità non passa inosservato e qualcuno lo tira in mezzo.

Diverso il discorso per quanto riguarda le prospettive di un impegno pubblico in Lombardia. A Milano Colonna ha ottimi rapporti con il sindaco Sala, che lo stima parecchio, come pure i vertici della Regione Lombardia. Sempre voci di retroscena parlano dell’offerta di una candidatura nella Regione Lombardia che lo chef comunicatore ha conquistato di recente con l’apertura di nuovi ristoranti a Milano e a Como. Pare gli abbiano chiesto di assumere responsabilità istituzionali nel settore della promozione dell’immagine della città e della regione. Vedremo.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Colonna ha appena rilasciato una breve intervista all’Adn Kronos

“Speranza e entusiasmo. Non mi farò vincere a abbattere dal covid. Voglio continuare a guardare avanti. Mettiamo in moto la nostra creatività. Noi italiani abbiamo la forza e le competenze. Senza adagiarci, senza demoralizzarci”.

Un ristorante a Milano a piazza Cordusio, l’Open Colonna, un locale a Como, l’Openissimo, accanto allo storico resort di Labico alle porte di Roma.

“Ho vissuto l’anno pandemico senza polemica alcuna, adeguandomi alle restrizioni imposte dal governo, ad una nuova disciplina – ha proseguito Antonello Colonna- senza dimenticare di essere visionario, di guardare avanti. Per me, per i miei dipendenti, per i miei ospiti. Purtroppo – ha concluso- dovremmo continuare a convivere con il virus”.

Arriva l’oroscopo del 2021, sarà l’anno del vaccino

Rai Uno, “Cosa disse Cavour nel 1869?”: l’incredibile gaffe al quiz L’Eredità

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento