Vuoi la tua pubblicità qui?
09 Maggio 2021

Pubblicato il

Cisterna di Latina, tutto pronto per la festa di Santa Barbara

di Redazione

I festeggiamenti si svolgeranno sabato: prevista una cerimonia nella quale si ricorderanno i caduti in mare

L’ANGET (Associazione Nazionale Genieri e Trasmettitori) sezione di Cisterna "Cap. A.Volpi" MOVM, in collaborazione con l’ANMI (Associazione Marinai d’Italia) e ANVF (Associazione Nazionale Vigili del Fuoco in congedo), Protezione Civile Cisterna, con il patrocinio del Comune di Cisterna di Latina organizza la Festa della patrona Santa Barbara. La cerimonia si terrà sabato 6 dicembre con alle 9 l’ammassamento in Largo Volpi, dietro l’ex palazzo comunale. Alle 9,20 ci sarà il defilamento su Corso della Repubblica fino a Piazza dei Marinai d’Italia dove si terrà la cerimonia dell’alzabandiera e deposizione della corona d’alloro al monumento ai caduti in mare.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Alle 9,45 il corteo raggiungerà Piazza Amedeo di Savoia Aosta dove avrà luogo l’alzabandiera e la deposizione della corona d’alloro al monumento ai caduti di tutte le guerre. Al termine una delegazione dei marinai e dei genieri si recheranno al cimitero comunale per deporre un omaggio floreale sulle tombe del S.C. Mariano Maggio, della signora Paola Maggio e del signor Romolo Volpi, figlio di Alfonso, medaglia d’oro al Valor Militare eroicamente deceduto in Grecia il 10 ottobre 1943. Ines Chillon, moglie dello scomparso Romolo, leggerà la motivazione del riconoscimento conferito ad Alfonso Volpi. Alle ore 11 verrà celebrata la Santa Messa nella Chiesa di Santa Maria Assunta in cielo e al termine verranno lette le preghiere del geniere, del marinaio e del vigile del fuoco. Sarà presente il Presidente dell’Anget Nazionale generale di Corpo d’Armata Maurizio Cicolin.

Vuoi la tua pubblicità qui?

*Immagine di repertorio tratta dal sito del Comune di Cisterna di Latina

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento