28 Febbraio 2021

Pubblicato il

Covid-19, la prima vaccinata romana vive negli Usa: la 27enne Francesca Vigevano

di Redazione

La prima romana vaccinata contro il Covid-19 è una giovane donna romana, Francesca Vigevano, virologa 27enne che vive negli Usa

Vaccino Covid

La prima romana vaccinata contro il Covid-19 è una giovane donna romana, Francesca Vigevano, e ha ricevuto la somministrazione negli Usa. Francesca vive a Huston in Texas. 27 anni, professione virologa, lavora come ricercatrice nel settore delle malattie infettive, ha studiato al campus Biomedico della capitale e si è trasferita tre anni fa negli Stati Uniti.

Il Tg regionale del Lazio l’ha intervistata e ha raccontato del suo lavoro con i pazienti Covid.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Francesca, la 27enne romana vaccinata negli Usa

Ogni giorno è esposta per 5/6 ore di lavoro a pazienti affetti dal virus. Ha spiegato che il loro lavoro consiste nel visitare e monitorare i pazienti in stanze apposite così da mantenere in sicurezza i reparti. Poi somministrano la terapia adatta e lo tengono in osservazione, passano quasi tutta la giornata lavorativa con il paziente.

Vuoi la tua pubblicità qui?

“Quando ho sentito del vaccino contro il coronavirus Sars-coV-2 non c’è stata preoccupazione da parte mia perché mi fido ciecamente della scienza e della ricerca. Anzi sono stata felicissima. Agli italiani che si sottoporranno al vaccino dico bravi, abbiate fiducia, invito a non avere paura“. Quando le viene chiesto se si ritiene un cervello in fuga e se vorrebbe tornare in Italia: “Mi piacerebbe tornare in Italia, più che un cervello in fuga mi definirei un cervello in transito”. Ha dichiarato nel servizio.

Buona fortuna a Francesca allora, e speriamo possa tornare in Italia per realizzare i sui progetti ed essere valorizzata per le sue competenze anche nel nostro paese.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento