Vuoi la tua pubblicità qui?
30 Settembre 2020

Pubblicato il

Lazio a Verona, Petkovic: “2013 anno positivo”

di Redazione

Il tecnico non si fida degli scaligeri che definisce "squadra rivelazione del campionato"

Vladimir Petkovic non parla di futuro ma guarda solo ad un presente chiamato Verona.
Nella consueta conferenza stampa della vigilia il tecnico predica attenzione ma vuole i tre punti: "Le insidie sono tante, il Verona è la rivelazione del campionato, un mix di giovani ed esperti, in casa ha fatto tantissimi punti. Noi non abbiamo scelte, dobbiamo andare lì per dominare".

Cosa chiede al 2014?

"Non chiedo niente, cerchiamo di finire in modo positivo, dopo si vedrà".

Che voto dà al 2013?

Vuoi la tua pubblicità qui?

"Di solito non do voti, comunque penso positivo. Abbiamo avuto molti infortuni, troppe cose che ci sono andate contro. Vedendo i punti accumulati l'anno scorso, vedendo la Coppa Italia vinta e vedendo come ci siamo comportati in Europa dico che è stata un'annata positiva. Ci mancano comunque 6-7 punti in questo campionato".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento