Vuoi la tua pubblicità qui?
09 Maggio 2021

Pubblicato il

M5S MeetUp Territorio Lazio: Zingaretti, “Re senza corona”

di Redazione

"Noi, come MeetUp o Portavoce del nostro Territorio, continueremo a denunciare, a informare, ad attaccare chi va nella direzione dello smembramento sociale"

m5s
M5S

"In questi giorni si è parlato molto della Nostra Vittoria, come Movimento 5 Stelle, a livello Nazionale, meno del dato regionale, quello è stato un po’ lasciato da parte, facendo passare la sensazione che Zingaretti, e il Pd, abbiano retto l’ urto…
 

Questa cosa, cittadine e cittadini, è vera a metà, perché se in effetti il Presidente uscente della nostra amata Regione ha avuto percentuali più alte rispetto al Nazionale, di fatto può governare a fatica, dato che il numero dei suoi consiglieri non gli dà la certezza di far passare tutte le idee che aveva in mente, azzerando qualsiasi servizio necessario per noi cittadini, adesso deve necessariamente interfacciarsi con le opposizioni, deve ascoltare anche chi vede nelle sue riforme un netto peggioramento della qualità della vita.
 

Dei nostri ragazzi eletti siamo sicuri di cosa andranno a fare, degli altri un po’ meno. Ci auguriamo che, nel caso di una Naturale Legislatura, questa ingovernabilità possa essere positiva per noi cittadini, costringendo sia la Regione che i Sindaci dei nostri Paesi a pensare più a noi e meno a loro stessi, che spesso vengono appoggiati anche da chi apparentemente si oppone, come movimenti che danno la sensazione di svegliarsi a comando.
 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Noi, dal canto nostro, come MeetUp o Portavoce del nostro Territorio, continueremo a denunciare, a informare, ad attaccare chi va nella direzione dello smembramento sociale, i temi che abbiamo trattato sono sempre lì ad aspettarci: le discariche, il forte inquinamento, le centrali a Biogas, gli inceneritori, i nostri Ospedali (o quello che ne rimane, dove non sono stati già chiusi), la tutela del territorio, la Bretella Cisterna – Valmontone, le strade di asfalto che durano da Natale a Santo Stefano…e ancora…ancora.
 

Noi faremo opposizione, così come la faranno i nostri ragazzi dentro la Regione, nonostante tutto continuiamo a crescere, la voce di noi Cittadini diventa sempre più forte, non potranno continuare a ignorarla, soprattutto perché noi nei Nostri Paesi la terremo sempre in vita.
 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ringraziamo tutti i Cittadini che hanno dato la propria fiducia al Movimento 5 Stelle, il vostro voto sta facendo cadere un castello fatto di carta che ormai sta andando inesorabilmente verso il declino, la politica seria dei “competenti” ha fallito, c’è aria di cambiamento", così un comunicato congiunto del Movimento Cinque Stelle, Meet Up, dei Comuni di Artena, Carpineto Romano, Cori, Palestrina, Segni e Valmontone.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento