Vuoi la tua pubblicità qui?
11 Giugno 2021

Pubblicato il

Maltempo, neve a Frosinone e a Rieti

di Redazione

Segnalati disagi a Sora, fiocchi fino a Fiuggi. Sul Terminillo misurati -15 gradi percepiti come -26

Vi avevamo avvisato che sarebbero state possibili, in questi giorni nei quali l’ondata di freddo artico-continentale è giunta sull’Italia, della possibilità delle cosiddette “nevicate da sfondamento” sui settori orientali del Lazio. Normalmente, nei casi in cui giunge aria fredda da est senza che sul Tirreno affluiscano basse pressioni, su buona parte del Lazio il clima resta freddo e secco, dal momento che i venti di grecale, a contatto con l’Appennino si sollevano e giungono secchi e asciutti sul nostro versante. Tuttavia, i settori appenninici e quelli a essi contigui spesso risentono del cosiddetto effetto stau e così in questi settori le correnti da nord-est propiziano le “bianche sorprese”. E così, ecco che la neve ha fatto la sua comparsa non solo sui comprensori montani laziali ma anche a Frosinone e Rieti, come accaduto nella serata e nella nottata di ieri.

Nel capoluogo sabino, i mezzi spargisale del Comune di Rieti e della Protezione civile, coordinati dalla sala operativa del COI, stanno operando lungo tutta la rete viaria comunale. Tuttavia, in una nota il Comune ha precisato che “il modesto accumulo di neve non richiede e non consente l’intervento di mezzi spazzaneve, ma la situazione resta comunque sotto stretta osservazione“.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L’Amministrazione comunale – prosegue il comunicato – anche per le prossime ore, sconsiglia l’utilizzo di automezzi sprovvisti di gomme termiche o catene da neve“. Sono stati messi a disposizione della cittadinanza i seguenti numeri utili:

Sala operativa COI: tel. 0746/287215 – 348/8856270

Sala operativa Protezione Civile Regione Lazio: tel. 803555

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sala operativa Centro funzionale Regione Lazio: tel. 80027657

Ovviamente, buona parte della provincia di Rieti è stata imbiancata e oltre alla neve va evidenziato il grande freddo sul Terminillo, che da ieri sera alle 21 segna -15 gradi, con una temperatura percepita di -26.

In Ciociaria si segnalano difficoltà a Sora: la nevicata di ieri sera ha creato problemi alla viabilità, con alcuni incidenti stradali causati dall’accumulo di neve al suolo. Per la giornata di oggi, in conseguenza dei fenomeni che potrebbero proseguire e della neve ghiacciata in virtù delle temperature rigide della notte e del primo mattino, il Comune ha disposto la chiusura dell’asilo nido comunale ,del cimitero comunale e la sospensione della tradizionale fiera di fine anno.

Grandi accumuli si registrano nelle vicinanze di Sora: in alcune località della Valcomino sono segnalati accumuli da 30 centimetri. I fiocchi si sono spinti anche nel nord della Ciociaria, spingendosi fino a Fiuggi. Ovviamente imbiancate le località a ridosso delle vette appenniniche come Filettino, Guarcino e gli Altipiani di Arcinazzo. In quota, a Campo Catino si è verificata una bufera di neve e vento, che purtroppo ha impedito l’apertura degli impianti, chiusi anche a Campo Staffi perché l’accumulo di 20 centimetri è ritenuto insufficiente. A Frosinone, per fortuna, non sono giunte notizie di criticità e peraltro al mattino i fenomeni sono cessati.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento