Vuoi la tua pubblicità qui?
23 Settembre 2021

Pubblicato il

Morto a Roma il sociologo algerino Khaled Fouad Allam

di Redazione
E' stato trovato privo di vita in una camera di albergo a via Marsala

La scoperta del cadavere dello studioso è stata fatta dal personale di un hotel sito vicino alla Stazione Termini che ha allertato la polizia.

Vuoi la tua pubblicità qui?

59 anni, Khaled Fouad Allam, sociologo algerino naturalizzato italiano era noto come studioso del mondo islamico  in relazione al quale ha pubblicato diversi lavori.

Giornalista pubblicista, Allam  era nato a Tlemcen, in Algeria e collaborava come editorialista per La Repubblica. Era stato anche eletto come deputato con L'Ulivo nella circoscrizione della Puglia.   

Ricercatore universitario della Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Trieste aveva insegnato nel medesimo ateneo sociologia del mondo musulmano e istituzione dei Paese islamici. Era stato anche Islamista all'Università di Urbino. 

Sul posto sono intervenuti  gli agenti del commissariato Viminale ed il medico legale. Sul corpo dell'uomo non sembrerebbero esserci  evidenti segni di violenza e questo farebbe propendere gli investigatori per la morte naturale, anche se gli stessi non escludono per il momento nessuna ipotesi. 

La salma è stata messa disposizione dell'Autorità Giudiziaria per la effettuazione dell'autopsia. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo