Vuoi la tua pubblicità qui?
22 Settembre 2020

Pubblicato il

Reja: “Spero in infortunio giocatori Roma”

di Redazione

Il tecnico della Lazio accende il derby. Sul mercato:"Hanno rifiutato la Lazio 5 giocatori, non 10"

Fatalmente, le domande più gettonate rivolte a Reja nel dopo gara di Verona sono state quelle su Hernanes e i giocatori che hanno rifiutato la Lazio. Eppure, al Bentegodi è arrivato il secondo successo consecutivo in trasferta, che è valso ai biancocelesti il quinto risultato utile di fila (11 punti in 5 gare). Così, dopo aver espresso soddisfazione per la prestazione della squadra e aver elogiato Keita, pur invitandolo a restare umile, a Reja è stato chiesto di tornare sulla vicenda Hernanes.

“E’ stato bello – ha affermato il tecnico goriziano – aver vinto dopo il suo saluto. Devo dire che Hernanes non me l’ha raccontata giusta perché secondo me con l’Inter ci sono stati dei movimenti molto prima. Ma è giusto perché lui ha fatto molto per la Lazio, è una persona eccezionale professionalmente e moralmente e ha fatto una scelta di vita con gli ultimi 5 anni di contratto non a due lire e con il presidente Lotito che ha offerto una cifra molto importante per la Lazio, quasi un raddoppio per lui, ma il ragazzo ha rifiutato. La sua partenza sicuramente è un gran dispiacere. La Lazio l’ha preso perché l’ho voluto io, c’erano anche Boateng e altri e io ho scelto lui e lo volevo a tutti i costi”.

Successivamente, Reja è stato sollecitato a fornire chiarimenti sulla rivelazione riguardante il rifiuto di 10 calciatori di approdare alla Lazio. A Sky Sport è nato anche un siparietto con German Denis, centravanti dell’Atalanta che l’allenatore della Lazio ha allenato ai tempi del Napoli. L’allenatore della Lazio ha chiesto al “Tanque”:”Saresti venuto alla Lazio? Almeno tu dimmi di sì!”. L’attaccante argentino, visibilmente imbarazzato se l’è cavata dicendo:”Mister, glie lo dirò in privato!”

Dopo le battute, Reja ha provato a ridimensionare le parole pronunciate sabato, per la verità in maniera poco convincente:”Ho esagerato, mi dispiace aver detto questo, non erano dieci i giocatori che hanno rifiutato ma erano 5-6(un numero comunque non di poco conto, n.d.r.). Avevamo chiuso ad esempio con Biabiany ma non voleva muoversi da Parma nonostante l’accordo tra le società. Poi a gennaio è difficile che qualcuno si muova, anche i giocatori della Juve, Matri, Quagliarella, Giovinco. Abbiamo comunque preso Helder Postiga, un giocatore che ha giocato in Champions League e che vanta molte presenze con la nazionale portoghese. Lui è voluto venire qui…”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Infine, ai microfoni di Raisport, llo “zio Edy” si è lasciato andare a un commento che sicuramente scatenerà molte discussioni in vista del derby di domenica prossima:”Spero che quelli della Roma fatichino parecchio contro il Napoli e anche se si infortunasse qualcuno non sarebbe male. Hanno grandi giocatori vanno via come delle schegge e diventa difficile fermarli, ma la mia difesa sta crescendo”.

Molto probabilmente, dopo questa dichiarazione, nella Capitale cresceranno anche le polemiche.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento