Casalinga Dop

Schiacciata con cipolle e salvia e i preziosi consigli di Donna Assunta

Durante l’inverno molti uccellini hanno difficoltà a trovare il cibo, eppure le loro esigenze alimentari aumentano. Volete aiutarli? Prendete una grossa pigna impiastricciata di resina, copritela con un po’ di margarina e “impanatela” con le briciole di pane o semi misti. Poi, appendetela sul balcone oppure su un albero. Non molto vicino alle finestre, però, altrimenti non si avvicinano. E a tavola?

Schiacciata con cipolle e salvia

Ingredienti per 4 persone: 400 gr. di pasta di pane, 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, 2 cipolle bianche, una decina di foglie di salvia.

Sbucciate e affettate sottilmente le cipolle, lavate e asciugate le foglie  di salvia e lavorate brevemente la pasta di pane, incorporando i 3 cucchiai di olio. Ungete, sempre con l’olio, una teglia da forno e disponetevi la pasta, schiacciandola con le mani, in modo che il suo spessore sia di un centimetro. Versate sulla superficie le cipolle e le foglie di salvia, salate, quindi mettete in forno precedentemente riscaldato a 200° per circa 30 minuti. Sfornate e mangiate la schiacciata calda. Volendo potrete arricchirla con scamorza affumicata, oppure della mozzarella. Visto? Veloce, veloce!

*Articolo curato da Donna Assunta Di Marzio.