Zona attenzionata

Terracina, 55 positivi nella comunità indiana Borgo Hermada: no zona rossa

Prosegue lo screening per i contagi da Coronavirus della comunità indiana dell’Agro Pontino. Ieri l’Asl di Latina ha effettuato 600 tamponi a Borgo Hermada, nel comune di Terracina, e sono risultati 55 i test positivi di cui 15 sono di under 14.

Positivi Terracina, esclusa mini zona rossa

Al momento è esclusa una micro zona rossa come invece fatto in località Bella Farnia nel comune di Sabaudia. I test vengono processati all’Istituto per le Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani di Roma, per rilevare eventuale presenza di variante indiana.

Intanto è stato cancellato il volo proveniente dall’India che doveva atterrare mercoledì all’aeroporto di Roma Fiumicino. Tra i 23 positivi atterrati dall’India a Fiumicino nell’ultimo volo dopo la sospensione della tratta, c’è un solo positivo alla variante indiana.

Lo scorso 28 aprile il ministro della Salute Roberto Speranza aveva promulgato un’ordinanza per vietare l’ingresso, da qualsiasi punto di confine, a chi negli ultimi 14 giorni avesse soggiornato o transitato in India, fatta eccezione per i cittadini italiani. Un provvedimento che nei giorni scorsi aveva portato all’annullamento di un altro volo che sarebbe dovuto atterrare al Leonardo Da Vinci da uno scalo indiano.