Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Settembre 2020

Pubblicato il

Travolto e ucciso da un treno a Fossanova

di Redazione

I Carabinieri stanno ancora indagando sull'accaduto. Nessuna ipotesi esclusa

Un operaio 40enne di Aprilia, è morto dopo essere stato travolto ed ucciso dal treno regionale Roma-Napoli, all’altezza della fermata Priverno Fossanova.
L’episodio si è verificato sabato scorso: la vittima si trovava sul quarto binario al momento del passaggio del treno, che, tra l’altro, non doveva fare tappa alla stazione. L’incidente è avvenuto nei pressi del sottopassaggio, quindi si ipotizza che l’uomo possa essersi avvicinato troppo ai binari e che, quindi, sia caduto al passaggio del convoglio a causa dell’alta velocità del treno.
Ma gli inquirenti stanno ancora valutando tutti i dati per ricostruire la dinamica dei fatti. Nessuna ipotesi è esclusa.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sul luogo sono giunti i soccorsi, ma per la vittima non c’è stato nulla da fare.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento