Vuoi la tua pubblicità qui?
24 Settembre 2020

Pubblicato il

Viterbo, uomo minaccia pazienti e medici con la pistola

di Redazione

Incredibile episodio all'ospedale di Belcolle. La Fials proclama lo stato di agitazione

Momenti di tensione e paura nella notte fra sabato e domenica all'ospedale di Belcolle. Un uomo, del quale al momento non si conoscono le generalità ha tentato il suicidio puntandosi in testa una pistola tolta furtivamente a un poliziotto, intervenuto dopo che, per ragioni imprecisate, aveva cominciato a dare in escandescenze .

Vuoi la tua pubblicità qui?

Successivamente sembra che abbia minacciato medici e pazienti. I particolari della vicenda non sono ancora chiari ma pare che fortunatamente la vicenda non è degenerata e, in qualche modo, la situazione è tornata alla normalità. Attualmente non è noto se l'uomo sia stato tratto in arresto mentre si vocifera che soffrisse di evidenti disturbi psichici.

 L'episodio è stato accolto negativamente dalla Fials Viterbo (Federazione Italiana Autonomie Locali e Sanità), che ha proclamato lo stato di agitazione del personale sanitario e ha minacciato lo sciopero qualora non vengano fornite risposte e provvedimenti adeguati per episodi del genere.

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento