Vuoi la tua pubblicità qui?
23 Ottobre 2020

Pubblicato il

A Ciciliano la 2^ edizione dei Castelli di Pace

di Redazione

Sabato 20 luglio 2013 con visite guidate, degustazioni, spettacoli e un incontro

Sabato 20 luglio torna la seconda edizione regionale di “Castelli di Pace: Festival della Pace e della Sostenibilità” che quest’anno si terrà nel borgo medioevale di Ciciliano. Visita al centro storico e al Castello Theodoli, degustazione di prodotti tipici locali, spettacolo teatrale “Fumo negli Occhi” a cura dell’Associazione culturale “Gloriababbi Teatro”, incontro pubblico “Ritrovare la bellezza dei centri storici dei piccoli comuni”, questo il ricco programma della giornata.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Dalle ore 10 e per tutto il giorno, tanti momenti per stare insieme, scoprire e valorizzare le bellezze e l’importanza dei piccoli comuni, patrimonio delle nostre tradizioni e laboratorio di buone pratiche di sostenibilità, fatte di economia sociale e solidale, di trasparenza delle filiere e sviluppo locale.

“Anche quest’anno abbiamo voluto rinnovare il nostro impegno a sostegno dei piccoli comuni, spesso poco conosciuti della nostra regione, che racchiudono il 65% delle aree protette e il 75% dei prodotti DOP dell’intero Paese – ha dichiarato Roberto Scacchi, direttore di Legambiente Lazio-. Occorre investire su di essi con continuità per tutelare l’identità storica e culturale che custodiscono e renderli coprotagonisti dello sviluppo dell’intera Regione.”

Ciciliano è un Comune di circa 1.400 abitanti su una superficie di 19 kmq a 619 m di altitudine. Il suo castello domina il paese e più precisamente la parte medioevale che si compone di caratteristiche stradine strette e ripide. Di particolare interesse l’ambiente sotterraneo, utilizzato un tempo come luogo di prigionia, e i due giardini pensili.

Per il Festival della pace e della sostenibilità organizzato da Legambiente Lazio, sarà messo a disposizione dei partecipanti un pullman con partenza alle 9 da Castro Pretorio e ritorno alle 19 da Ciciliano (arrivo previsto per le ore 19:45). Il contributo del viaggio è di 10 euro. La prenotazioni è obbligatoria, info 06 85 35 80 51/77

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento