Vuoi la tua pubblicità qui?
22 Ottobre 2020

Pubblicato il

Abusivismo edilizio

di Redazione

Serio il problema dell'abusivismo edilizio a Rieti. Bisogna intervenire - afferma Paolucci.

«L’intervento di qualche giorno fa dell’onorevole Oreste Pastorelli ha posto in evidenza un importante problema legato all’ambiente, un problema di cui anche il Comune di Rieti dovrebbe iniziare a preoccuparsi in modo serio: l’abusivismo edilizio». È quanto dichiara in una nota il Segretario Generale della Camera sindacale di Rieti, Alberto Paolucci

«Tra le varie questioni da affrontare, infatti, non è più possibile accettare che la cementificazione selvaggia e l’abusivismo edilizio continuino ad essere tollerati. Per trovare esempi di questa mala abitudine, che arreca sempre più danni all’ambiente, è sufficiente fare un giro nella tanto decantata Piana reatina. Troppe – afferma il sindacalista – sono le costruzioni riconosciute come abusi, certificati anche a seguito di sopralluoghi effettuati da oltre un anno, per le quali, però, il Comune non dispone l’ordinanza di demolizione». 

Vuoi la tua pubblicità qui?

«È tempo di intervenire in maniera seria e puntuale, – conclude Paolucci – in primo luogo per rispetto di chi onora le leggi e, in secondo luogo, perché, come ribadito dallo stesso Pastorelli, a pagare il prezzo di questo malcostume saranno le più giovani generazioni». 

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento