Vuoi la tua pubblicità qui?
22 Ottobre 2020

Pubblicato il

Alfano più popolare di Letta su Facebook

di Redazione

Un'inchiesta confronta il seguito del Presidente del Consiglio Letta e del Vicepremier Alfano su Facebook

L'inchiesta de ilSocialPolitico.it confronta il grado di appeal esercitato da Enrico Letta e Angelino Alfano sui social network. Alfano risulta essere uno dei politici italiani più influenti su Google Plus, Enrico Letta un dominatore assoluto su Youtube.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il ricambio generazionale portato dal neo premier e del suo vice pongono l’accento anche su un nuovo modo di comunicare. Un modello di comunicazione politica fortemente legato al web e ai social media.

Facebook

Nonostante nascano ogni giorno dei nuovi social network, Facebook, con 701 milioni di utenti attivi, rimane la piattaforma social più utilizzata al mondo (in Italia gli utenti sono 23,37 milioni). Angelino Alfano può vantare su Facebook ben 22 pagine a lui dedicate, 12 in più di Enrico Letta. La pagina ufficiale di Alfano ha numeri – 107.321 "Mi piace" e 23.429 “ne parlano” – che lo pongono tra i politici più popolari di Facebook. Il segretario del pdl oltre a essere molto più popolare di Letta si dimostra anche più interattivo: gli ultimi 3 post di Angelino Alfano generano un engagement pari a 7.286 like, 1.211 commenti e 756 condivisioni.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Twitter

Su twitter la partita tra Alfano e Letta si fa più dura. Per quanto riguarda il livello di attività abbiamo rilevato che Angelino Alfano “tweetta” con un media 3,6 tweet al giorno contro una media di 1,4 tweet al giorno di Enrico Letta. Sul versante dell’interattività, quindi del livello di feedback creato con gli altri utenti di twitter, abbiamo riscontrato un’ottima performance di entrambi i politici. Angelino Alfano, nonostante segua un esiguo numero di following (234), dimostra un’ottima capacità di “dialogo” con gli utenti di twitter. Nei suoi ultimi 200 tweet, in 132 sono stati citati uno o più utenti di Twitter. In totale sono 149 le volte in cui qualche utente è stato menzionato e i diversi utenti citati sono 15. Letta riesce a fare ancora meglio del suo vice: nei suoi ultimi 200 tweets in 98 sono stati citati uno o più utenti di Twitter; in totale 155 volte qualcuno è stato menzionato; sono 93 i diversi utenti di Twitter menzionati e 39 le risposte ad un altro utente.

Per il livello di popolarità raggiunta troviamo di nuovo i due leader politici appaiati su posizioni simili. Alfano ha 99.582 follower, Letta lo segue da vicino con 94.365. Sui retweet, l’altro parametro per misurare la popolarità di un personaggio politico, abbiamo riscontrato un vantaggio di Letta. Degli ultimi 165 tweets del presidente del consiglio sono stati retwettati 152 tweets per un totale di 5.822 volte. Questo significa che i 152 tweets sono stati retweettati in media 38,3 volte. Invece gli ultimi 156 tweet del ministro dell’Interno sono stati retwettati tutti quanti per un in totale di 4.514 volte.

Vuoi la tua pubblicità qui?

IlSocialPolitico è il primo “social magazine” che indaga sull’attività 2.0 dei politici italiani. Nato da un'idea dei giornalisti Luca La Mantia e Guido Petrangeli, il Social Politico è un portale d’informazione ed un osservatorio sui social media, intesi come i nuovi strumenti di comunicazione politica. IlSocialPolitico nasce come evoluzione del Tweetpolitico, la startup che ha permesso, in poco tempo, di farci conoscere come punto di riferimento per indagini accurate su politica e social network.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento