Vuoi la tua pubblicità qui?
30 Gennaio 2023

Pubblicato il

Amichevole Under 21, spettacolo a Frosinone: Italia – Russia 3-2

di Manuel Mancini
Vantaggio sorpasso e controsorpasso. In goal Verde, Pargini e, al 94’, Orsolini

Italia: Audero; Dickmann, Capradossi, Romagna, Pezzella; Depaoli, Barella, Mandragora, Verde; Cutrone, Bonazzoli. A disposizione: Scuffet, Felicioli, Calabresi, Chiesa, Parigini, Mancini, Orsolini, Favilli, Vido, Locatelli, Murgia. Allenatore: Luigi Di Biagio. 

Russia: Leshchuk; Dovbnya, Chernov, Fomin, Lanin, Zhigulev, Rasskazov, Obliakov, Lysov, Bakaev, Melkadze. A disposizione: Mitrushkin, Maksimenko, Likhachev, Kuchaev, Bezdenezhnykh, Chalov, Zhamaletdinov, Zuev, Shakuro, Kalugin. Allenatore: Evgeni Bushmanov

 Il giorno dopo la delusione per l'esclusione dai Mondiali, le nostre nazionali tornano a sorridere. L'Italia Under 21 batte i coetanei della Russia. Vittoria in rimonta per 3 a 2 per gli azzurrini contro la Russia nell’amichevole di Frosinone, giocata nel nuovo impianto Benito Stirpe. Risultato in altalena con sorpasso e controsorpasso. “Infortunio” del portiere russo sul corner di Verde, Italia in vantaggio al 12’. Benissimo i ragazzi di Di Biagio, due occasioni per Bonazzoli e una per Cutrone. Nel recupero del primo tempo, però, arriva il pari con Rasskazov. Azzurrini spenti nella ripresa: palo di Chernov e, al 71’, sorpasso firmato Bakaev. La sberla fa bene, l’Italia riparte e trova il pari al 77’ col piatto al volo di Pargini. All’84’ Cutrone si fa parare un rigore, ma al 94’ grande girata di Orsolini per il 3 a 2 finale.

Vuoi la tua pubblicità qui?

 Foto di Claudio Pasquazi

Tornato a bordo campo, tra l’affetto dei colleghi fotografi, Luca Rea.   

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo