Vuoi la tua pubblicità qui?
10 Giugno 2021

Pubblicato il

Generazione in difficoltà

Ariccia, ragazzo 14enne si butta dal “ponte dei suicidi” morendo sul colpo

di Redazione

Non ignoriamo i segnali di una generazione in difficoltà

ariccia suicidio
Ponte di Ariccia

Una tragedia si è consumata ad Ariccia, comune dei Castelli Romani, la mattina del 21 maggio 2021. Un adolescente di 14 anni si è lanciato dal famigerato “ponte dei suicidi”. Il giovane ha scavalcato il parapetto del ponte e alla presenza di diversi automobilisti sgomenti ha manifestato la volontà di togliersi la vita. Secondo alcune testimonianze, una coppia avrebbe provato a far desistere il ragazzo dal proposito suicida, senza riuscirvi. Dopo qualche attimo di esitazione, il 14enne si è lasciato andare facendo un volo di circa 60 metri, morendo sul colpo. Sul posto è intervenuta la Polizia stradale di Albano.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Eleonora Mattia: Generazione in difficoltà

“Apprendo con estremo rammarico la notizia drammatica del suicidio di un giovane 14enne, buttatosi dal ponte di Ariccia questa mattina. Dalle prime ricostruzioni pare che il ragazzo vivesse da mesi uno stato di depressione legato forse alla situazione pandemica e ciò che ne consegue. Non sappiamo cosa ha potuto determinare una scelta così tragica e inspiegabile, ma è certo che un gesto come questo pesa come un macigno e pone domande serie alla società. Oggi è una giornata triste”, dichiara Eleonora Mattia, Presidente IX Commissione Consiglio regionale del Lazio.

Mattia: aumento disturbi alimentari e violenza di gruppo, segnali importanti

“Da tempo sostengo l’importanza di rimettere al centro la voce e i bisogni dei ragazzi e delle ragazze che, i dati parlano da soli, hanno subito gravemente gli effetti della pandemia, dal punto di vista psicologico e sociale in primis. Non possiamo ignorare laumento dei disturbi alimentari, dell’autolesionismo, della violenza di gruppo. Sono tutti segnali di una generazione che è in difficoltà e noi dobbiamo fare tutto ciò che è nelle nostre possibilità per ridare a questi giovani una speranza, per continuare a credere nel futuro”. (Comunicati/Dire) 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento